Numero 2 di lunedì 10 marzo 2008



Expo

L’importanza del pensiero creativo.

EdwardDeBonoEdward De Bono, sostenitore di un "nuovo modo di pensare" e fondatore del Pensiero Laterale contrapposto al Pensiero Verticale, sarà presente al convegno inaugurale di FORUM PA 2008, organizzato in collaborazione con Promostudio. Vi presentiamo il terzo special guest dell'evento di apertura del 12 maggio: leader internazionale nel campo del pensiero creativo e costruttivo, argomento su cui è stato chiamato a intervenire nel corso di conferenze in ben 57 Paesi diversi.

De Bono è il fondatore del World Academy of New Thinking™ (WANT), i cui membri sostengono l'esigenza e l'importanza di un nuovo modo di pensare, che favorisca la nascita di idee creative, trovando soluzioni alternative applicabili ad ogni campo del vivere.
Nel 1972 ha fondato il Cognitive Research, organizzazione no-profit finalizzata all'insegnamento dello sviluppo della capacità di pensiero creativo nelle scuole. Nel 1988 è stato insignito, a Madrid, del premio First Capire Prize per il suo significativo contributo all'umanità.
Attualmente, Edward de Bono è Presidente del Council of Young Enterprise Europe, un'associazione impegnata nella realizzazione di "mini-business" che coinvolge più di un milione e mezzo di giovani in età scolare provenienti da Europa, Russia e Israele.

Autore di 67 libri tradotti in 37 lingue, molti dei quali utilizzati per l'insegnamento nelle scuole di diverse nazioni, Edward De Bono ha tenuto lezioni a Oxford, Cambridge, Londra e Harvard e ha lavorato per le più importanti società e i maggiori governi di tutto il mondo, sperimentando l'insegnamento diretto delle tecniche di pensiero.

Il Pensiero Laterale è un pensiero capace di guardare al problema da molteplici punti di vista, arrivando a soluzioni inaspettate, ma comunque efficaci. Partendo dal modo in cui il sistema nervoso del cervello si auto-organizza, De Bono ha elaborato la teoria secondo cui, quando un problema richiede una soluzione innovativa, si deve abbandonare il pensiero verticale, cioè quello basato sulle deduzioni logiche, per entrare nella lateralità del pensiero creativo.
Secondo la riflessione di De Bono, le nuove idee sono la sostanza del cambiamento e del progresso in ogni campo, dalla scienza all'arte, dalla politica alla felicità personale. La sua teoria investe, quindi, un numero molto ampio di materie e discipline. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo "Essere creativi" (Il Sole 24 Ore, Milano, 2003), "Sei cappelli per pensare" (Rizzoli, 2001) e "Pensiero Laterale" (Rizzoli, 2000).