Numero 0 di giovedì 21 febbraio 2008



Parliamo di

Saperi PA: Forum PA condivide il suo patrimonio documentale sull'innovazione

La sezione convegnistica di Forum PA alimenta ogni anno un patrimonio di conoscenze e di competenze unico nel suo genere: solo nell'edizione 2007 1500 relatori, 400 espositori e centinaia di amministrazioni che hanno partecipato alla nostra manifestazione hanno portato contributi preziosi sui grandi temi dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione e nel Sistema Paese. Come vi avevamo anticipato, da mesi stiamo lavorando ad un nuovo progetto per far sì che la fruizione di questi contenuti non sia limitata ai giorni della manifestazione ma possa costituire un patrimonio da consultare e da alimentare nel tempo. Ora il progetto è pronto, lo presentiamo: SaperiPa.it, non un semplice archivio, ma una grande enciclopedia on line in ottica web 2.0 dove abbiamo aggregato e rendiamo fruibile con logiche nuove il vasto patrimonio documentale sull'innovazione che FORUM PA ha raccolto negli anni.

La nostra filosofia è: non andiamo semplicemente sul web, impariamo ad abitarlo!

SaperiPA è:

- ricco di documentazione: c'è la tradizionale documentazione scritta (testi, presentazioni in power point), ma trovate anche materiali di tipo audio e video (frutto di registrazioni in digitale dei nostri convegni e di interviste di approfondimento a protagonisti di spicco dell'innovazione).

- organizzato secondo criteri agili e di facile intuizione: singole relazioni, progetti, esperienze, tracce audio/video sono inseriti in categorie e quindi posizionati nell'ambito di un discorso specifico; in più ogni contenuto è corredato di metadati: autore, fonte, titolo del contributo/documento, un breve abstract e delle parole chiave (tags) che richiamano in modo immediato l'argomento o gli argomenti principali.

- "user friendly": essendo archiviati per categorie, che possiamo definire come dei "cluster concettuali", è facile cercare documenti facendo riferimento al loro significato. Accanto a questo, un motore di ricerca testuale specializzato consente di effettuare ricerche avanzate, in modo da venire incontro alle esigenze di chi cerca uno specifico contenuto.

- interattivo: anzi, di più, SaperiPa.it cerca di far propria la filosofia che è alla base del web 2.0, e cioè condividere la produzione di conoscenza. Per questo i contenuti sono aperti alla discussione, alle valutazioni, alle elaborazioni ulteriori di sapere attraverso meccanismi di public tagging, social bookmarking, commento, feedback. Il patrimonio di SaperiPa non deve rimanere cristallizzato, ma entrare in ricircolo, ampliarsi, arricchirsi, diversificarsi grazie a questi processi collaborativi.

Questo "patrimonio di conoscenza" che vogliamo condividere con voi è solo una prima base: da oggi in poi sarà sistematicamente arricchito, oltre che con il nostro lavoro redazionale ci auguriamo anche - anzi soprattutto - con i vostri contributi.

Per questo vi invitiamo ad utilizzarlo, in modo diffuso, a commentarne i contenuti, a testarne la funzionalità, e a segnalarci i margini di miglioramento.

Visita SaperiPA

Guarda il videoclip tutorial su come funziona Saperi pa