www.forumpa.it FORUM PA '08 vi aspetta in nuova fiera di roma al 12 al 15 maggio 2008   in collaborazione con Formez
FORUM PA
. Ci siamo trasferiti, seguici su portal.forumpa.it  
 
. home | cos'è | staff | guestbook | archivio | english newsletter | contatti | cerca
» FORUM PA 2007 » PER ESPORRE » VISITATORI » FORUM PA 2006 » CANALI
Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 226 di mercoledì 19 settembre 2007 (106342 iscritti)
   
Arrow Una comunicazione importante ( ...almeno per noi)
Arrow Il coraggio dell'innovazione, ovvero innovare senza giovani è impossibile
Arrow Incarichi e consulenza, la relazione al Parlamento
Arrow Città Facile. La semplificazione amministrativa a Reggio Emilia
Arrow Un nuovo disegno di legge sulla produttività del lavoro pubblico
Arrow Consulenze e incarichi esterni delle PA
Arrow Eventi
Arrow News dal Formez
Arrow Segnalazioni
   

una comunicazione importante ( ...almeno per noi)
Una comunicazione importante ( ...almeno per noi)
Prima ancora dell'editoriale volevo comunicarvi che FORUM PA ha un nuovo protagonista: entra infatti in squadra con noi con un importante compito di coordinamento e con la posizione di vicedirettore generale Gianni Dominici, che molti di voi conoscono, che è stato per molti anni responsabile dell'area innovazione del Censis e attento studioso del processo di riforma delle amministrazioni e dello sviluppo territoriale. Con Gianni Dominici la squadra di FORUM PA si rinforza e consolida la sua vocazione di interpretazione e accompagnamento dei processi di cambiamento delle amministrazioni pubbliche tramite azioni di comunicazione, ricerca, sostegno.
 
editoriale
Il coraggio dell'innovazione, ovvero innovare senza giovani è impossibile
Quando venerdì scorso abbiamo tenuto insieme a Ezio Lattanzio e con la presenza di Mario Monti e di Alberto Stancanelli, capo di Gabinetto di Nicolais, il convegno dedicato alla "risorsa giovani" nella PA non sapevamo di essere all'inizio di una importante discussione nel Paese e sulla stampa che ha coinvolto il Ministro Nicolais e la sua proposta di "svecchiamento della PA". In questo mio intervento (ahimè un po' meno breve del solito) cercherò di darvi il quadro della situazione e di proporvi alcuni pareri autorevoli, naturalmente senza sfuggire al dovere di esprimere la mia opinione che, scoprendo subito le carte, è decisamente a favore della proposta Nicolais, contro cui si è invece scatenato un coro quasi unanime di critiche. Per spiegare le posizioni in campo vi descriverò i personaggi in ordine di apparizione e necessariamente in estrema sintesi (ma con un po' di link per approfondire), guardatevi la commedia e ditemi che ne pensate.
[continua]
 
cose
Incarichi e consulenza, la relazione al Parlamento
In questi giorni, anche a seguito dell'editoriale di Eugenio Scalfari su La Repubblica di domenica scorsa, si è cominciato a parlare del taglio delle consulenze come di quel "colpo di scena" o "il segnale forte", che ci vuole per invertire il trend dell'antipolitica. Estremamente significativo in questo senso il documento presentato il 7 settembre scorso dal Ministro Nicolais al Parlamento: la relazione sugli incarichi conferiti ai pubblici dipendenti e ai collaboratori esterni. La relazione si basa sui dati che le singole amministrazioni, secondo quanto prescritto dal D. Lgs. 165/2001, sono obbligate a fornire all'Anagrafe delle prestazioni, lo strumento che ha il compito di monitorare incompatibilità e cumulo di impieghi e incarichi della PA. Diverse le considerazioni che si possono trarre dalla lettura dei dati: come la scarsa puntualità di alcune amministrazioni nell'invio dei dati, il divario di genere nel conferimento degli incarichi o gli interrogativi circa l'effettiva utilità di incarichi che non arrivano ai 500 euro e che, per quanto riguarda i dipendenti pubblici, rappresentano il 53% del totale.
Per saperne di più
Per scaricare la relazione
 
casi
Città Facile. La semplificazione amministrativa a Reggio Emilia
Lo scorso numero vi avevamo presentato il Piano di Azione sulla Semplificazione del Governo. Oggi scendiamo di livello istituzionale presentando il Piano per la Semplificazione del Comune di Reggio Emilia. "Città Facile. Piano di Azione Locale per la semplificazione amministrativa" è un vero e proprio accordo sottoscritto dal Comune e da tutti i rappresentanti delle associazioni imprenditoriali che, in linea con le direttive Europee e nazionali si prefigge il raggiungimento di obiettivi importanti entro il 2009. Si va dalla riduzione del 20% degli oneri amministrativi per le imprese derivanti dall'attività regolamentare comunale, alla definizione di tempi certi dei procedimenti di propria competenza con una riduzione del 10% sui tempi medi, fino all'introduzione di indennizzi economici in caso di mancato rispetto dei tempi prefissati. Anche se il documento non è un vero e proprio piano di azione, rappresenta un passo in avanti importantissimo nella governance del cambiamento dell'amministrazione comunale. L'intesa con le imprese individua, infatti, un percorso concertato, orientato all'individuazione delle criticità e alla stesura delle azioni destinate al raggiungimento degli obiettivi, che verranno definiti in maniera oggettiva e misurabile.
Per saperne di più
Per scaricare il documento
 
tesi
Un nuovo disegno di legge sulla produttività del lavoro pubblico
Nell'ultima settimana è stato presentato al Senato un disegno di legge (con primo firmatario Maurizio Sacconi di Forza Italia) dal titolo autoesplicativo: "Delega al Governo per la produttività del lavoro pubblico secondo principi di responsabilità, gerarchia e merito e per la valutazione della qualità dei servizi pubblici".
La proposta si affianca agli altri disegni di legge relativi alla valutazione delle performance e dei risultati del lavoro pubblico tra cui ricordiamo quella ispirata da Pietro Ichino e da Bernardo Mattarella che è stata presentata al Senato dal sen. Polito e alla Camera dall'On.le Turci (Atto Senato 1233).
Leggete la proposta anche voi, a me sembra largamente condivisibile, non solo, ma anche un terreno su cui è possibile auspicare quelle intese bipartisan così necessarie in questa area di così grande rilevanza per il Paese.
Per saperne di più
Per leggere il testo del ddl
 
online
Consulenze e incarichi esterni delle PA
Riprendiamo il tema presentato in cose, segnalando il dossier "Consulenze e incarichi esterni delle PA" pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Un'intera sezione del portale governo.it dedicata alla direttiva del marzo scorso sulla retribuzione degli incarichi conferiti da amministrazioni pubbliche, a tutta la normativa correlata e alla comunicazione dell'elenco completo degli incarichi e delle consulenze assegnate dalle strutture della Presidenza, dai Ministri senza portafoglio, dalle commissioni e dai comitati della Presidenza. La direttiva stessa, infatti, insieme al tetto di spesa, impone l'obbligo della trasparenza e della pubblicità riguardo nome e corrispettivo annuo lordo di qualunque incarico.
Per saperne di più
Per leggere il dossier della Presidenza del Consiglio
 
eventi
Eventi
  • Nonostante le indicazioni sull'opportunità e la necessità di semplificare il sistema amministrativo del nostro Paese e di migliorarne la qualità e la trasparenza, la Pubblica Amministrazione sia locale che centrale fatica ad individuare ed adottare la struttura organizzativa e gli strumenti che rendano effettivi questi indirizzi. SIAV, Forum PA e Poste Italiane ripropongono anche quest'anno un momento di approfondimento sugli indirizzi relativi alla concreta applicazione delle norme e delle Linee Strategiche: in particolare sul concetto di "documento informatico", sulla dematerializzazione, sul protocollo informatico. L'appuntamento è Venerdì 12 ottobre nella classica cornice di Villa Miani a Roma, con il convegno "Normative, tecnologie, innovazione, organizzazione per l'efficienza e trasparenza nella PA"
    Per conoscere il programma
    Per iscriversi al convegno
 
formez
News dal Formez
L'Università telematica Telma propone un Master universitario all'avanguardia nel panorama delle offerte formative delle più qualificate e prestigiose università europee. Il primo Master in "Tecniche di semplificazione normativa e amministrativa e di miglioramento della qualità della regolazione", per soddisfare l'esigenza di aggiornamento e di approfondimento sui temi più attuali che investono le amministrazioni pubbliche: semplificazione, liberalizzazioni, qualità della regolazione.
Per saperne di più
 
segnalazioni
Segnalazioni
  • Ricucire il rapporto di fiducia tra Paese e Istituzioni, recuperare il senso del proprio ruolo per milioni di dipendenti pubblici, avanzare una proposta alle nuove generazioni di italiani per dire loro che il "mestiere di servire" rappresenta uno dei valori fondativi di una migliore vita pubblica. Questi gli obiettivi dell'incontro "La Pubblica Amministrazione di tutti i cittadini" il 25 settembre a Roma.
    Per saperne di più

  • Il prossimo 27 settembre il Ministro delle Giustizia presenterà a Bari il nuovo sistema informativo SIPPI (Sistema Informativo Prefetture e Procure dell'Italia Meridionale Costituzione della Banca Dati dei beni sequestrati e confiscati). L'evento sarà anche l'occasione per riflettere sul tema delle "Tecnologie informatiche nella lotta alla criminalità organizzata".
    Per saperne di più ed iscriversi all'evento clicca qui

  • Si intitolerà "Cesena più valore alle persone" e si svolgerà dal 21 al 29 settembre la terza edizione di "Cesena città che cammina", la manifestazione con la quale il Comune di Cesena scende in piazza, fra la gente, per presentare le sue attività, i progetti futuri e creare un momento di dialogo più diretto con i cittadini.
    Per saperne di più

  • Legautonomie organizza anche quest'anno il suo tradizionale appuntamento sui temi della finanza e fiscalità locale, il convegno si svolgerà come di consueto a Viareggio il 2 e 3 ottobre prossimi ed avrà come titolo: "Federalismo fiscale e legge finanziaria: Autonomia e responsabilità".
    Per saperne di più

  • La Conferenza Programmatica di Roma sull'Interoperabilità nell'iGovernment è un evento organizzato dalla Regione Lazio, Assessorato per la Tutela dei Consumatori e Semplificazione Amministrativa. La Conferenza prosegue il cammino avviato a Valencia con ESIIG I, dove è stata presentata la Dichiarazione di Interoperabilità di Valencia che le Regioni d'Europa si impegneranno a sostenere per promuovere, in ambito comunitario, un'effettiva interoperabilità tra le Pubbliche Amministrazioni regionali. Roma, 11 e 12 ottobre 2007.
    Per saperne di più

  • L'Italia è stata il primo Paese a varare una legge sul coordinamento dei tempi delle città (L. 53/2000), affidando ai comuni il compito di coordinare i tempi e gli orari delle città ed incentivando le imprese a realizzare azioni a favore della conciliazione. Il Comune di Bolzano propone il 12 e 13 ottobre due giornate di lavoro per fare il punto sullo sviluppo delle politiche temporali in ambito nazionale ed europeo, presentando alcune esperienze di successo ed aprendo un confronto sul tema "Tempi della città e qualità della vita".
    Per saperne di più

  • "Il bilancio dello stato e le politiche di crescita e sviluppo" è un ciclo di cinque incontri seminariali di formazione per dirigenti delle pubbliche amministrazioni centrali organizzato dal Centro Europa Ricerche con il Ministero per le Riforme e l'Innovazione nella Pubblica Amministrazione. I Corsi inizieranno il prossimo 1° ottobre e saranno ripetuti in otto edizioni, fino al prossimo dicembre.
    Per informazioni

  • Bolzano rappresenta una esperienza virtuosa di governance locale, di approccio integrato tra logiche strategiche e scelte di riassetto e ridefinizione organizzativa e di vera e propria learning organization. Una pubblica amministrazione che apprende dai processi di cambiamento e ascolta la città. Al processo di modernizzazione amministrativa del Comune di Bolzano è dedicato il volume edito da Franco Angeli "Governance locale per lo sviluppo della città di Bolzano".

 

Dite la vostra

Per gestire e modificare i tuoi dati o cambiare la tua email di spedizione:
http://www.forumpa.it/forumpanet/gestisci.php

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it</a> (togliere _NOSPAM_)<br>

 
con il patrocinio di:
Presidenza  del Consiglio dei Ministri - Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. c Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Province d'Italia Lega Autonomie Locali
Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella PA Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Provincie d'Italia Lega delle Autonomie Locali
In collaborazione con Programma Cantieri Il Sole 24 Ore Fiera di Roma Istituto Mides
   
. . . . .
FORUM PA - Via Alberico II, 33 - 00193 Roma - Tel. 06.684251 - Fax 06.68802433 - info@forumpa.it - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585