www.forumpa.it FORUM PA '08 vi aspetta in nuova fiera di roma al 12 al 15 maggio 2008   in collaborazione con Formez
FORUM PA
. Ci siamo trasferiti, seguici su portal.forumpa.it  
 
. home | cos'è | staff | guestbook | archivio | english newsletter | contatti | cerca
» FORUM PA 2007 » PER ESPORRE » VISITATORI » FORUM PA 2006 » CANALI
Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 222 di mercoledì 13 giugno 2007 (105869 iscritti)
   
Arrow Innovazione ed efficacia della spesa pubblica
Arrow Un premio per la PA di qualità
Arrow Due milioni risparmiati in Piemonte tagliando Direzioni
Arrow Costi della politica, cause e rimedi
Arrow Un anno di governo
Arrow Eventi
Arrow Segnalazioni
   

editoriale
Innovazione ed efficacia della spesa pubblica
Riprendiamo la consueta programmazione delle nostre newsletter portando alla vostra attenzione un aspetto dell'innovazione, di quella "innovazione necessaria" che è stata il leit motive dell'edizione di FORUM PA appena conclusa.
Uno dei problemi dell'innovazione, sia essa di tecnologie come di processi o di organizzazione è che costa: costa in risorse umane da formare e motivare, costa per gli investimenti tecnologici necessari, costa per reingegnerizzare i processi. Certo se il processo è virtuoso questo costo sarà ripagato, in tempi - si spera - non troppo lunghi, da effettivi risparmi e/o dall'incremento della qualità e della quantità dei servizi resi, ma nel breve periodo è illusorio pensare di fare riforme a costo zero.
Da questo punto di vista un fattore abilitante per permettere all'innovazione di espletare i propri effetti è quello di contenere gli sprechi e ottimizzare l'efficienza dell'azione pubblica e soprattutto l'efficacia di ogni euro speso. Per intenderci quando parliamo di sprechi pensiamo ad una definizione abbastanza precisa, non quindi ad una categoria morale, ma a tutte quegli impieghi di risorse umane o finanziarie che non producono effettivo valore per i contribuenti.
Questa è l'ottica secondo noi con cui va vista anche la querelle sui "costi della politica" che è l'argomento di questo numero della newsletter.
[continua]
 
cose
Un premio per la PA di qualità
"La competitività del Paese è fortemente condizionata dalla qualità della amministrazione pubblica, da cui dipende la qualità delle politiche pubbliche e la qualità dei servizi resi ai cittadini e alle imprese. Nel contesto degli obiettivi di riduzione della spesa pubblica, è importante che il recupero di efficienza sia accompagnato da un'equivalente spinta al miglioramento della qualità". Con queste parole del Ministro Nicolais si apre il volume del Formez dedicato al Common Assessment Framework (CAF), uno strumento per favorire l'introduzione dell'autovalutazione e della cultura della qualità nelle PA Europee e che rientra nelle attività del Piano d'Azione Nazionale "Per un'amministrazione di qualità". Sempre in questo ambito si inserisce anche la seconda edizione del Premio Qualità PPAA, presentata lo scorso 23 maggio a Forum Pa, che ha l'obiettivo di riconoscere e valorizzare l'adozione di modalità di gestione che mirano all'eccellenza, attraverso la pratica sistematica dell'autovalutazione e del miglioramento pianificato e continuo.
Per saperne di più
Per scaricare il bando
 
casi
Due milioni risparmiati in Piemonte tagliando Direzioni
Ragionare sui costi della politica e provare a porre rimedio vuol dire, innanzitutto, creare una sorta di patto tra tutti i livelli istituzionali per tenere sotto controllo le spese. Occorre essere in grado di sapere chi dissipa le risorse pubbliche e chi, invece, ne fa un uso rigoroso. Proprio in questo senso dovrebbe andare il disegno di legge previsto dal Governo entro giugno.
Nel frattempo che la macchina centrale si metta in moto e vengano organizzate le numerose consultazioni necessarie, alcuni enti locali si stanno già muovendo in questa direzione.
Il Consiglio regionale del Piemonte, ad esempio, ha recentemente approvato due proposte di delibera che revisionano la struttura dell'Assemblea e della Giunta regionale e che dovrebbero portare ad un risparmio di oltre due milioni di euro l'anno.
Per saperne di più
 
tesi
Costi della politica, cause e rimedi
L'indennità annuale di Bush ammonta a 320.000 euro circa, mentre la media di un manager di una ASL italiana è di quasi il doppio. La nostra Camera dei Deputati costa dieci volte di più di quella spagnola. Sono questi alcuni dei dati che da diversi mesi rimbalzano tra trasmissioni televisive, pagine dei quotidiani cartacei, di quelli on line e dei blog e che hanno scatenato la discussione sui "costi della politica".
Durante il convegno "Costi della politica e neoplasie istituzionali" tenutosi il primo giorno di FORUM PA 2007 Mario Caligiuri, Luciano Vandelli e Leonardo Lo Tufo hanno offerto un'analisi della situazione distinguendo i punti nevralgici da quelli "sintomatici": ridurre tutto ad una questione di spreco, è assolutamente riduttivo e, forse anche pericoloso. Dal convegno sono uscite anche alcune proposte concrete come l'indizione di referendum per ridurre le spese della politica o la costituzione di movimenti di opinione tipo "common cause" statunitense per monitorare i costi delle politiche pubbliche o, infine, la creazione di un inedito blocco sociale, costituito dai giovani laureati e dai piccoli e medi imprenditori che in Italia sono le due categorie costrette a pensare al futuro.
Per scaricare la sintesi dell'intervento di Mario Caligiuri
Per scaricare l'intervento di Luciano Vandelli
Per scaricare l'intervento di Leonardo Lo Tufo
 
online
Un anno di governo
Che cosa è stato fatto in un anno governo? Quali obiettivi sono stati raggiunti rispetti a quelli dichiarati nel programma elettorale dell'Unione? Il senso del "Rapporto di monitoraggio sull'attività del governo" è proprio quello di illustrare i risultati conseguiti in oltre 365 giorni di lavoro.
Quattro le sezioni rappresentate graficamente con dei rami entro cui dovrebbe scorrere linfa vitale per il nostro Paese: Garanzie istituzionali e Diritti civili, Sviluppo sostenibile, Coesione sociale e Governance mondiale.
Le informazioni sono poi suddivise per obiettivi strategici e riguardano: la produzione normativa (disegni di legge e decreti-legge approvati dal Consiglio dei ministri e posti all'attenzione del Parlamento); - le leggi approvate dalle Camere in via definitiva; - i numerosi atti di carattere non normativo curati dai ministri e dalle loro amministrazioni; - i primi dati di "impatto" relativi ai provvedimenti adottati e alle azioni intraprese.
 
eventi
Eventi
  • Torino 19 giugno 2007. "Dal protocollo alla conservazione sostitutiva: la gestione efficace di contenuti e processi" il roadshow promosso da Filenet in collaborazione con IBM e FORUM PA comincia a Torino con un incontro che punterà l'attenzione sui temi della gestione e dematerializzazione dei documenti e l'automazione dei procedimenti amministrativi ad essi associati. Un elemento cruciale nel modello organizzativo delle Pubbliche Amministrazioni Locali, in quanto il patrimonio di informazioni è prevalentemente costituito dai documenti che esse ricevono e producono.
    La seconda tappa sarà a Pisa, giovedì 21 giugno.
    Per informazioni
    Per iscriversi

 
segnalazioni
Segnalazioni
  • Proporre un momento di confronto sul nuovo modello di governance cooperativa, analizzare le più significative esperienze di cooperazione interregionale in tema di eGovernment e presentare gli Avvisi nazionali CNIPA sul Riuso e sulle Alleanze Locali per l'Innovazione. Sono i principali obiettivi del convegno nazionale "Strategie locali per l'e-Government", Lunedì 18 giugno, dalle 9 alle 13, presso il Centro Congressi Lingotto, Sala Londra (via Nizza 280, Torino).
    Per saperne di più

  • Si terrà presso le sale dell'aeroporto "Costa Smeralda" di Olbia il 22 giugno 2007 il seminario "Organizzazioni Locali per lo Sviluppo e internazionalizzazione: agire con "reti corte" per "reti lunghe", che rientra nell'ambito delle attività di affiancamento alla Regione Sardegna previste dal progetto "Reti degli Sportelli per lo Sviluppo" del Formez, che ha interessato tutte le regioni del Mezzogiorno, oltre ad Abruzzo e Molise.
    Per saperne di più

  • Venerdì 22 Giugno 2007, presso l'Aula Magna della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM, a Milano si apre "Condividi la Conoscenza 3", terzo appuntamento dopo i precedenti del 2003 e del 2004. L'obiettivo è quello di rilevare le problematicità e di proporre un insieme di indicazioni: organizzative, legislative, normative e tecniche attorno al tema della conoscenza e delle sue molteplici possibilità di condivisione nell'era del computer. Le sollecitazioni, i nodi e le proposte che emergeranno saranno inviate/comunicate a tutto l'emiciclo politico/parlamentare e al Governo.
    Per saperne di più

  • In occasione della presentazione del Catalogo "La Pinacoteca dei Musei Provinciali di Gorizia" Banca FriulAdria (Credit Agricole) presenta l'incontro "Riconoscersi, creare valore. Il patrimonio artistico come progetto di competitività". L'appuntamento Mercoledì 27 Giugno a Gorizia alle ore 17.30 presso la Sala Convegni di Palazzo De Bassa della C.C.I.A.A. di Gorizia.
    Per saperne di più

  • Riuscire a far parlare il territorio coralmente, raccontandosi in maniera sempre più convincente, competitiva e originale. È con questo obiettivo che la Comunità Montana Vallo di Diano, in collaborazione con l'UNCEM, Unione Comunità Montane, promuove la Prima Conferenza Nazionale della Città Montana "La città Montana delle arti, dei mestieri e della scienza.
    La promozione turistica del territorio: il ruolo delle Comunità Montane
    ". Vallo di Diano (SA)
    il 28-29 Giugno 2007.
    Per saperne di più

 

Dite la vostra

Per gestire e modificare i tuoi dati o cambiare la tua email di spedizione:
http://www.forumpa.it/forumpanet/gestisci.php

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it</a> (togliere _NOSPAM_)<br>

 
con il patrocinio di:
Presidenza  del Consiglio dei Ministri - Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. c Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Province d'Italia Lega Autonomie Locali
Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella PA Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Provincie d'Italia Lega delle Autonomie Locali
In collaborazione con Programma Cantieri Il Sole 24 Ore Fiera di Roma Istituto Mides
   
. . . . .
FORUM PA - Via Alberico II, 33 - 00193 Roma - Tel. 06.684251 - Fax 06.68802433 - info@forumpa.it - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585