www.forumpa.it FORUM PA '08 vi aspetta in nuova fiera di roma al 12 al 15 maggio 2008   in collaborazione con Formez
FORUM PA
. Ci siamo trasferiti, seguici su portal.forumpa.it  
 
. home | cos'è | staff | guestbook | archivio | english newsletter | contatti | cerca
» FORUM PA 2007 » PER ESPORRE » VISITATORI » FORUM PA 2006 » CANALI
Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 206 di martedì 16 gennaio 2007 (105164 iscritti)
   
Arrow In attesa del memorandum
Arrow Il piano per la riforma della PA
Arrow Efficienza e semplicità, e il governo inglese dimezza i propri siti web
Arrow Un rilancio del management pubblico
Arrow Fiducia, il fondamento del buon governo
Arrow Eventi
Arrow News da Cantieri
Arrow Segnalazioni
   

editoriale
In attesa del memorandum
Cresce nell'opinione pubblica e nell'attenzione dei politici l'interesse per la riforma della PA e per il recupero di efficienza e di efficacia necessario affinché essa possa fare la propria parte per la crescita del Paese.
Non è un'opinione, è un dato di fatto: basta guardare l'esito del seminario di Caserta o, d'altro tenore, le dichiarazioni della Confindustria. Che questo interesse porti ad un effettivo incremento nella qualità dell'azione pubblica è un auspicio di tutti, ma non è automatico. Già troppi annunci di montagne hanno partorito topolini.
Uno degli snodi fondamentali sarà il rinnovo contrattuale e, soprattutto, al di là dei pur necessari recuperi di potere d'acquisto, i meccanismi introdotti su due dei punti caldi: la flessibilità e la valutazione con il necessario riconoscimento del merito. [continua...]
 
cose
Il piano per la riforma della PA
Tra i documenti presentati durante il chiacchieratissimo vertice di Caserta quello che ha catturato l'attenzione di tutti coloro che si occupano o fanno parte della Pubblica Amministrazione è il documento del Ministro Nicolais che illustra un progetto per la modernizzazione della macchina amministrativa italiana da attuate nel corso della legislatura. Cinque gli ambiti di intervento: efficienza e semplificazione dell'amministrazione; riorganizzazione e valutazione delle prestazioni; sistema nazionale di e-Government; personale e dirigenza; etica nella PA.
Per saperne di più
 
casi
Efficienza e semplicità, e il governo inglese dimezza i propri siti web
Un esempio, piccolo ma concreto, di come aumentare l'efficienza della Pubblica Amministrazione viene dal Regno Unito, che promette di risparmiare 9 milioni di sterline in tre anni riducendo drasticamente la proliferazione di siti web governativi, garantendo, contemporaneamente un'informazione più semplice da individuare, più fruibile e meglio organizzata. Dopo oltre un decennio in cui gli sforzi delle amministrazioni pubbliche di mezzo mondo sono stati indirizzati a realizzare siti e portali e a caricare su di essi il maggior numero possibile di informazioni e di servizi, moltiplicando l'offerta e l'accesso, secondo il Cabinet Office è giunto il momento di un'inversione di tendenza. E così parte la prima campagna di riorganizzazione web d'Europa con la cancellazione di oltre il 50% dei siti governativi UK ed il convogliamento di tutti i contenuti in due grandi portali "contenitori": Directgov e BusinessLink.
Per saperne di più
 
tesi
Un rilancio del management pubblico
Il Coordinamento delle Associazioni dei dirigenti delle pubbliche amministrazioni nasce intorno a due idee chiave. La prima è che il settore pubblico è essenziale per sostenere lo sviluppo economico del Paese e garantire i diritti dei cittadini. E la seconda è che i dirigenti delle pubbliche amministrazioni sono "Civil servant", cioè sono al servizio della collettività. Essendo lo snodo fondamentale per l'elaborazione e l'attuazione delle politiche pubbliche, essi sono anche chiamati a garantire, attraverso l'ottimale gestione delle strutture e delle risorse, l'imparzialità della funzione pubblica ed il buon andamento dell'amministrazione. In questo senso in questo momento in cui, più che mai, il Paese necessita di una sempre maggiore capacità di modernizzare, accompagnata dal valore dell'etica pubblica, il Coordinamento delle Associazioni dei dirigenti pubblici si propone quale interlocutore unitario del Governo, del Parlamento, dei Sindacati, della Confindustria e delle Associazioni dei cittadini, per l'individuazione dei problemi principali - in ambito pubblico - che ostacolano la crescita economica del Paese e di proposte normative da sottoporre alla riflessione.
Per scaricare il documento unitario del Coordinamento
 
online
Fiducia, il fondamento del buon governo
La fiducia è uno dei principali "ingredienti" per la sostenibilità e la legittimazione delle azioni politiche. E costruire relazioni di fiducia, non solo di consenso, con i propri interlocutori, deve essere un obiettivo fondamentale per qualunque governo. Fin dal 1999 il Global Forum on Reinventing Government ha offerto uno spazio di discussione e confronto per migliorare la Pubblica Amministrazione e le politiche di governance in generale. Nel 2007(dal 26 al 29 giugno), in partnership con il Governo Austriaco, le Nazioni Unite "ospiteranno" per la prima volta il Global Forum giunto alla sua settima edizione. Il tema scelto quest'anno è proprio "costruire la fiducia nelle istituzioni", Durante i 4 giorni della manifestazione, verranno esposti ed analizzati best practice e strategie alternative per il "building trust in Government", promuovendo e favorendo una migliore cooperazione internazionale e regionale.
Scarica il documento "Building Trust in Government in the Twenty-First Century"
 
eventi
Eventi
Il 18 gennaio presso il Senato della Repubblica il Coordinamento delle associazioni dei dirigenti pubblici, presenta il convegno dal titolo: "2007- Riforma della PA, riflessioni e proposte dalla dirigenza pubblica". Un momento importante per focalizzare la vivace dinamica di questi mesi sul ruolo della PA e della sua leadership. L'appuntamento è alle 9,30 presso la Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" - Sala degli Atti parlamentari Roma - Piazza della Minerva 38 (sala con numero limitato di posti: necessaria la registrazione).
Per saperne di più
Per consultare il programma
 
cantieri
News da Cantieri
Sono 661 le amministrazioni che hanno scelto di partecipare ai Cantieri di innovazione, i nuovi percorsi di sperimentazione proposti dal Dipartimento della Funzione Pubblica attraverso il programma Cantieri.
A riscuotere il maggiore interesse degli innovatori è stata la sperimentazione sulle competenze per l'ascolto organizzativo a cui hanno chiesto di partecipare 293 amministrazioni, mentre 235 enti hanno segnalato la loro disponibilità per il tema della pianificazione strategica. Le esternalizzazioni, infine, hanno raccolto l'adesione di 133 PA.
I percorsi di sperimentazione, che partiranno il 24 gennaio prossimo, accompagneranno le amministrazioni attraverso seminari in presenza e supporto a distanza alla realizzazione di un vero e proprio progetto in ciascuno di questi ambiti.
Per saperne di più
 
segnalazioni
Segnalazioni
  • In occasione dell'inaugurazione della Sala intitolata a Tiziano Tessitori, uno dei padri dell'autonomia regionale, il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia promuove una riflessione sulla sussidiarietà delle istituzioni per saggiarne l'operatività a livello amministrativo, cioè di gestione degli interessi della comunità, e a livello politico, ovvero di indirizzo della vita comunitaria. L'appuntamento è giovedì 18 gennaio a Trieste, presso il Palazzo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giuliaper il convegno "Il principio di sussidiarietà tra politica e amministrazione"
    Per informazioni

  • "Solidali fino alle stelle" è l'iniziativa del Comune di Albano Laziale (RM) per la costituzione di una agorà del volontariato, che culminerà in un macro-evento previsto per il 25 marzo 2007, al quale parteciperanno reti dell'associazionismo nazionale e internazionale per promuovere la cultura della solidarietà, per incontrarsi, confrontarsi su questioni legate alla solidarietà e sul modo di concepire la convivenza civile e la stessa qualità della vita.
    Per saperne di più

  • L'insufficienza del servizio Sanitario Nazionale e della Regione Lazio in materia di prevenzione, alla quale si somma l'inadeguatezza di informazione sui servizi prestati dalle diverse strutture sanitarie, hanno sollecitato lo Spi CGIL di Roma e del Lazio ad attivare una collaborazione con la ASL RM A e con FORUM PA per la definizione di una campagna informativa sull'osteoporosi, da promuovere in favore delle persone anziane del Lazio. La conferenza stampa di presentazione si terrà a Roma il 22 gennaio.
    Per saperne di più
 

Dite la vostra

Per gestire e modificare i tuoi dati o cambiare la tua email di spedizione:
http://www.forumpa.it/forumpanet/gestisci.php

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it</a> (togliere _NOSPAM_)<br>

 
con il patrocinio di:
Presidenza  del Consiglio dei Ministri - Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. c Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Province d'Italia Lega Autonomie Locali
Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella PA Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Provincie d'Italia Lega delle Autonomie Locali
In collaborazione con Programma Cantieri Il Sole 24 Ore Fiera di Roma Istituto Mides
   
. . . . .
FORUM PA - Via Alberico II, 33 - 00193 Roma - Tel. 06.684251 - Fax 06.68802433 - info@forumpa.it - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585