Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 204 di martedì 12 dicembre 2006 (105112 iscritti)
   
Arrow Ultima newsletter dell'anno: tempo di bilanci
Arrow Regioni ed Enti Locali d'accordo sul Titolo V
Arrow 40° rapporto Censis, l'Italia cambia... chi se ne accorge?
Arrow L'Innovazione Necessaria
Arrow Mauro Corona ci racconta la montagna
Arrow Eventi
Arrow News da Cantieri
Arrow News dal Formez
Arrow Segnalazioni
   

cantieri

News da Cantieri
Cantieri di Innovazione 2007: sono aperte le iscrizioni
Scadono il 20 dicembre le iscrizioni ai nuovi Cantieri di Innovazione dedicati ad esternalizzazioni, competenze per l'ascolto organizzativo e pianificazione del territorio. Tre percorsi di sperimentazione gratuiti che si svolgeranno da gennaio a giugno prossimi attraverso un insieme strutturato e governato di strumenti orientati alla collaborazione e allo scambio di esperienze per la realizzazione di progetti che diano valore aggiunto alle amministrazioni partecipanti. Perché proprio questi temi? E quali sono i vantaggi della partecipazione? Rispondono i responsabili dei Cantieri di Innovazione.

Esternalizzazioni Strategiche: "L'idea di esternalizzazione è quella di porre alcune attività fuori dall'organizzazione, "out" appunto - spiega Giovanni Vetritto, responsabile del Cantiere - anche chiudendo interi reparti, ricollocando il personale e mettendo a frutto le eccellenze, per acquisire saperi e abilità che non ci sono all'interno dell'amministrazione ottenendo sempre il meglio di ciò che c'è nel mercato quanto a prodotti-servizi. E questo non solo per i servizi strumentali, ma spesso anche per attività vicine al core business. Vai all'Intervista

Pianificazione strategica per lo Sviluppo dei Territori: "La partecipazione al Cantiere richiede l'impegno attivo delle amministrazioni in un processo di sperimentazione - afferma Ruth Rennie, responsabile del Cantiere - pertanto le attività previste sono state impostate in modo da fornire un supporto concreto ai progetti di pianificazione che i partecipanti hanno in corso o che intendono avviare, in modo da acquisire una prospettiva "strategica" del proprio processo per capire dove si colloca, e come si deve relazionare con altri processi di pianificazione sul territorio". Vai all'Intervista

Competenze per l'ascolto organizzativo: "Abbiamo rilevato una diffusa incapacità da parte delle amministrazioni ad avviare politiche del personale che diano effettiva visibilità e valorizzazione al lavoro e alle competenze delle persone - spiega Bruna Pelizzoni, responsabile del Cantiere dedicato all'ascolto organizzativo -; la sperimentazione vuole dare una risposta a questa esigenza e proporre un percorso di sviluppo rispetto a quanto già realizzato nell'ambito dei progetti sul clima ed il benessere organizzativo, rilevando e sviluppando le competenze necessarie alla gestione dell'ascolto organizzativo, che significa passare dalla fase di rilevazione delle istanze dei dipendenti (indagini di clima), alla fase della risoluzione delle criticità e della valorizzazione del lavoro e delle persone. Lo strumento sarà la creazione di Circoli d'ascolto organizzativo". Vai all'Intervista

 

Dite la vostra