www.forumpa.it FORUM PA '08 vi aspetta in nuova fiera di roma al 12 al 15 maggio 2008   in collaborazione con Formez
FORUM PA
. Ci siamo trasferiti, seguici su portal.forumpa.it  
 
. home | cos'è | staff | guestbook | archivio | english newsletter | contatti | cerca
» FORUM PA 2007 » PER ESPORRE » VISITATORI » FORUM PA 2006 » CANALI
Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 197 di giovedì 7 settembre 2006 (104742 iscritti)
   
Arrow Tagli e cesoie
Arrow Riorganizzare e ringiovanire la PA
Arrow La gestione per competenze
Arrow L'informazione pubblica è un bene comune?
Arrow Il Museo Virtuale Territoriale della Provincia di Salerno
Arrow Segnalazioni
   

editoriale
Tagli e cesoie
Bentornati a tutti quanti quelli che dopo ferie lunghe o corte, stressanti o serene sono di nuovo davanti a un PC per leggere la nostra newsletter!
Finisce l'estate e comincia il tormentone annuale della finanziaria: come sempre la pubblica amministrazione è nell'occhio del ciclone sia come fattore di competitività sia, specularmente, come pascolo ideale per risparmi e recuperi di efficienza.
In questo clima mi è capitato sulla scrivania un libro assolutamente innovativo "Il prezzo dell'amministrazione", scritto da quel David Osborne che nel 1995 ci aveva fatto sognare con "Reiventing Government" e che ora, insieme a Peter Hutchinson, ci parla di come "ottenere i risultati che vogliamo in un'epoca di crisi fiscale permanente". Nell'introduzione al volume, che il Formez ha molto opportunamente tradotto e diffuso, leggo un pezzetto esilarante tratto da un importante giornale americano il "The Seattle Times" [
continua]
 
cose
Riorganizzare e ringiovanire la PA
Ci eravamo lasciati a Luglio con le linee programmatiche di indirizzo presentate dal Ministro Nicolais al Senato. Passati due mesi di intensa discussione riguardo il ruolo della pubblica amministrazione e l'eventuale necessità di tagli alle risorse, ci ritroviamo oggi con l'intervento dello stesso Ministro all'Audizione presso la Commissione Lavoro della Camera. Un documento sintetico che contiene, però, elementi fondamentali attraverso i quali, speriamo, si snoderà l'attività del Ministro, primo fra tutti la creazione di quattro tavoli tecnici riguardanti le questioni più urgenti (precariato, formazione, contrattazione collettiva e previdenza complementare). Secondo elemento di primaria importanza è l'annuncio dello sblocco, seppur moderato, del turn over che dovrebbe puntare ad un "forte ringiovanimento del comparto e a delineare, negli anni, una PA più snella, più giovane qualificata, più moderna e meno costosa". Forse il primo passo di quella rivoluzione basata sulle 50 norme del pacchetto annunciato proprio in questi giorni ai giornali.
Per scaricare l'intervento
Leggi il Dossier Altra pa del 22/6/06
"Come cambia la Governance dell'Innovazione?"
 
casi
La gestione per competenze
Restiamo in tema di riorganizzazione e di rilancio del comparto pubblico segnalandovi uno tra gli ultimi manuali redatti dal Programma Cantieri: "La gestione per competenze nelle Amministrazioni Pubbliche". Forse il periodo di cambiamento e di avvicendamento politico ha fatto passare un po' sotto silenzio questo testo che, invece, meriterebbe maggiore considerazione. Il manuale, infatti, è un buono strumento di supporto ai dirigenti pubblici ai quali la sfida all'innovazione della PA richiede, non solo di essere ottimi professionisti e di contribuire sempre più alla formulazione e alla valutazione delle politiche pubbliche, ma anche di contribuire alla positività del clima organizzativo e di guidare i propri collaboratori valorizzandone la dimensione individuale. Come tutti gli altri volumi della collana "I Manuali" il testo è disponibile in forma completa sul portale del Programma Cantieri.
Per scaricare il volume
 
tesi
L'informazione pubblica è un bene comune?
Lo scorso 4 luglio si è tenuto a Torino un incontro incentrato sul riuso dei dati pubblici, un tema di cui si era già occupato a suo tempo il nostro canale tematico l'Altra pa. La possibilità di utilizzare per scopi commerciali l'enorme mole di dati in possesso della pubblica amministrazione viene sancito da una Direttiva UE, recepita in Italia da un decreto legislativo del gennaio del 2004. Molte, tuttavia, restano le perplessità sulla qualità del decreto così come numerose sono le incertezze relative all'opportunità e alle strategie di impiego dei dati pubblici: da chi tende a riconoscere il carattere di bene comune dell'informazione pubblica, a quanti, invece, privilegiano obiettivi di valorizzazione economica. Date queste premesse l'incontro non poteva che assumere i contorni di un grande dibattito a cui hanno dato il loro contributo amministratori, tecnici, ricercatori ed esperti.
Per scaricare tutti i materiali della giornata e gli interventi dei relatori.
Per saperne di più.
Per approfondire il tema del riuso del dato pubblico
 
online
Il Museo Virtuale Territoriale della Provincia di Salerno
Cambiamo argomento e spostiamoci sul versante della valorizzazione del territorio. Il MuViT, il museo Virtuale Territoriale realizzato dalla Provincia di Salerno è un portale che raccoglie e rende disponibili dati, notizie, informazioni, immagini, testi e citazioni bibliografiche relativi ad opere, personalità e testi letterari che hanno come denominatore comune il territorio provinciale, ma che non sono custoditi nei musei della Provincia. Un'idea interessante non solo per l'opera di valorizzazione del patrimonio culturale, ma soprattutto per la forte interattività con cui il progetto si presenta ai cittadini. Oltre a trovare catalogate una serie di informazioni riguardo uno specifico oggetto di indagine, i visitatori, infatti, possono soprattutto contribuire ad accrescere la base dati fornendo essi stessi segnalazioni o informazioni mancanti.
Un nuovo modo di pensare il coinvolgimento del territorio nell'opera di recupero e valorizzazione del patrimonio storico e culturale della provincia salernitana a cui sono chiamati a contribuire in prima persona i Comuni, gli enti culturali, le associazioni e tutte le istituzioni.
Per saperne di più
Per visitare il portale
www.muvit.it
 
Segnalazioni

Segnalazioni

  • Venerdì 29 settembre, presso il Castello della Regina Corsaro di Asolo, la ULSS n° 8 del Veneto, in collaborazione con il Politecnico di Milano, presenta l'incontro "Conservare il digitale. Un confronto internazionale". Un'intera giornata di studio e discussione sul tema dell'archiviazione digitale, a cui seguirà sabato 30 settembre una visita all'Archivio storico di Asolo e all'Archivio unico e Deposito digitale clinico ULSS di Caerano di San Marco. Per saperne di più
 

Dite la vostra

Per gestire e modificare i tuoi dati o cambiare la tua email di spedizione:
http://www.forumpa.it/forumpanet/gestisci.php

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it (togliere _NOSPAM_)

 
con il patrocinio di:
Presidenza  del Consiglio dei Ministri - Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. c Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Province d'Italia Lega Autonomie Locali
Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella PA Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Provincie d'Italia Lega delle Autonomie Locali
In collaborazione con Programma Cantieri Il Sole 24 Ore Fiera di Roma Istituto Mides
   
. . . . .
FORUM PA - Via Alberico II, 33 - 00193 Roma - Tel. 06.684251 - Fax 06.68802433 - info@forumpa.it - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585