Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 194 di martedì 13 giugno 2006 (104122 iscritti)
   
Arrow Ripartire dal territorio
Arrow La Rete delle Città Strategiche si incontra a Verona
Arrow Relazione annuale CNIPA 2005, l’intervento del Presidente Zoffoli
Arrow I vincitori di FORUM PA 2006 – SFIDE ‘06
Arrow Relazione Generale sulla situazione economica del paese nel 2005
Arrow Eventi
Arrow News dal formez
Arrow News da Cantieri
Arrow Segnalazioni
   

cantieri
News da Cantieri
La pratica dell'esternalizzazione di funzioni e servizi da parte delle amministrazioni pubbliche si sta sempre più diffondendo come uno dei principali strumenti di razionalizzazione organizzativa; pertanto il volume "L'esternalizzazione strategica nelle amministrazioni pubbliche" vuole essere uno strumento pratico che focalizza gli aspetti più operativi del processo di esternalizzazione prendendo a riferimento i diversi momenti chiave del processo stesso e fornendo uno spunto di riflessione su questo approccio strategico: dalla decisione di esternalizzare funzioni e servizi allo svolgimento delle procedure di affidamento esterno delle attività, dalla gestione del rapporto di committenza alla valutazione ex post dell'esperienza.
"La gestione per competenze nelle amministrazioni pubbliche" è invece un'analisi e valorizzazione delle modalità con cui le persone entrano nel processo di lavoro quali portatrici di un valore originario ed autonomo, capace di integrarsi con le attività aziendali pur mantenendo la propria identità specifica; ovvero le basi su cui si fonda la gestione delle risorse umane per competenze, un approccio innovativo della gestione del personale che viene mappato nel nuovo volume di Cantieri indicando ambiti, metodi e strumenti di valutazione delle competenze, oltre che dei sistemi retributivi.
Il volume intitolato "La pianificazione strategica per lo sviluppo dei territori" è invece uno strumento operativo che analizza il processo di pianificazione strategica dalla motivazione iniziale alla valutazione ex-post, con l'obiettivo di rafforzare il policy making.
Infatti il piano strategico sembra rispondere efficacemente a questa esigenza perché consente di superare un approccio semplicemente reattivo e contingente alla lettura dei problemi e alla presa delle decisioni ed incorpora nel processo di pianificazione stesso le forme di flessibilità e di coinvolgimento degli attori.
Infine "Le agenzie pubbliche - Modelli istituzionali e organizzativi" è uno studio delle caratteristiche assunte dalle agenzie nel settore pubblico italiano, sviluppato attraverso la comparazione con le principali dinamiche di evoluzione delle agenzie negli altri Paesi dell'Ocse. Disaggregazione strutturale, performance contracting ed autonomia, le dimensioni fondamentali che caratterizzano un'agenzia pubblica, e che vengono qui presentate tramite l'esame di dieci casi ai diversi livelli di governo (centrale, regionale, locale).
Vai a "L'esternalizzazione strategica nelle amministrazioni pubbliche"
Vai a "La gestione per competenze nelle amministrazioni pubbliche"
Vai a "La pianificazione strategica per lo sviluppo dei territori"
Vai a "Le agenzie pubbliche - Modelli istituzionali e organizzativi"
 

Dite la vostra