www.forumpa.it FORUM PA '08 vi aspetta in nuova fiera di roma al 12 al 15 maggio 2008   in collaborazione con Formez
FORUM PA
. Ci siamo trasferiti, seguici su portal.forumpa.it  
 
. home | cos'è | staff | guestbook | archivio | english newsletter | contatti | cerca
» FORUM PA 2007 » PER ESPORRE » VISITATORI » FORUM PA 2006 » CANALI
Freccia
e-Mail FORUM PA NET - NEWSLETTER per una nuova Pubblica Amministrazione
archivio | per iscriversi | faq | per gestire i tuoi dati | per rimuoversi
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET 179 di martedì 7 febbraio 2006 (77689 iscritti)
   
Arrow Interpretare il presente per preparare il futuro
Arrow A FORUM PA 2006 in mostra le Tecnologie Innovative per la PA
Arrow Politici e manager nelle trasformazioni dei Governi locali
Arrow Programmi politici a confronto
Arrow I convegni ICT a FORUM PA 2006
Arrow Eventi
Arrow News dal Formez
Arrow News da Cantieri
Arrow Segnalazioni
   

Editoriale
Interpretare il presente per preparare il futuro
Prima di ogni cosa oggi è per noi un giorno di annunci. Tre su tutti: giovedì 9 parte una importante ed ambiziosa collaborazione settimanale di FORUM PA con IlSole24ore: una rubrica per mettere in luce "l'altra PA" e per interrogarsi in maniera laica e disincantata il perché sì e il perché no delle riforme e di chi le sta facendo; lunedì 6 a Milano abbiamo lanciato TIPA la nuova sezione di FORUM PA dedicata alle Tecnologie Innovative nella PA che abbiamo ideato assieme a CNIPA; oggi parte il grande "call for papers" per proposte, relazioni idee in tema di Italia digitale e e-government: sul www.forumpa.it tutti i temi e le modalità per esserci. Continua a leggere
 
Cose
A FORUM PA 2006 in mostra le Tecnologie Innovative per la PA
Tecnologie innovative, dotate di straordinarie potenzialità, si affacciano nel campo della digitalizzazione della PA suscitando grande interesse sia da parte delle amministrazioni, che del mercato ICT che in esse intravede promettenti sviluppi. Mobile-Government, Voice Over IP, t-Government, RFID, web semantico e biometrie consentono già oggi di rivoluzionare il rapporto Pa-cittadino con una gamma di servizi facili da usare, veloci nell'erogazione ed accessibili ovunque, ma anche di incrementare l'efficienza delle amministrazioni con investimenti ICT mirati.
FORUM PA, in collaborazione con il CNIPA, offre a questo processo innovativo un efficace supporto di comunicazione organizzando, per l'edizione 2006, un'intera sezione, sia espositiva che congressuale, dedicata a far toccare con mano e far provare ai visitatori queste nuove opportunità.
La sezione TIPA, Tecnologie Innovative per la Pubblica Amministrazione
Le schede delle 6 tecnologie innovative
 
Casi
Politici e manager nelle trasformazioni dei Governi locali
Lo scorso 27 gennaio, durante l'incontro "Quale dirigenza per i governi locali?" il professor Fabrizio Panozzo, dell'Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia, ha presentato un'interessante ricerca sulla figura del Direttore Generale come archetipo della trasformazione del rapporto tra dirigenza e politica. La ricerca, realizzata attraverso una serie di interviste a Direttori Generali di enti locali medio grandi, ha voluto mettere alla prova le motivazioni convenzionali della distinzione tra azione di indirizzo ed azione operativa ad un decennio dalle prime sperimentazioni. Risultati: il principio della separazione tra politica è amministrazione è un mito spesso utile sul piano retorico e ad oggi si assiste ad una crescente "politicizzazione" della figura del direttore generale.
Leggi l'abstract
Scarica la presentazione
 
Tesi

Programmi politici a confronto
Come promesso nel numero scorso, mentre la data delle elezioni si fa sempre più vicina, continuiamo a proporre un "dibattito" on line sui programmi politici. Questa volta abbiamo un triplice confronto. Da una parte l'opuscolo del Ministro Stanca "L'innovazione digitale per le Famiglie", che in 50 pagine descrive l'impegno profuso e i traguardi raggiunti da questo Governo in favore dell'alfabetizzazione digitale, gli incentivi per l'acquisto di PC e per corsi i formazione, i servizi alle famigli e i nuovi diritti digitali. Dall'altra parte il programma dei Verdi "Sapere Libera Tutti", un documento di programma che, nell'ottica ecologista, vede il mondo digitale come un ecosistema da difendere e proteggere con un approccio unitario. Il documento suggerisce un dettagliato elenco di provvedimenti e di politiche da intraprendere, dall'accesso al sapere al pluralismo informatico, passando attraverso open source e banda larga. Nel mezzo il commento di un tecnico: Alfonso Fuggetta, direttore scientifico del Cefriel, Politecnico di Milano, propone una riflessione sul software come elemento di sviluppo per il Paese.
Per saperne di più

 
Online
I convegni ICT a FORUM PA 2006
Come già detto più volte la metafora guida dell'edizione 2006 di FORUM PA sarà quella della rete. La rete come cooperazione, ma anche la rete tecnologica obiettivo di un importante piano di modernizzazione avviato nel 2000. A fronte di un grande investimento, di idee e risorse l'obiettivo principale, quello di una amministrazione integrata e in rete, appare ancora in fase di realizzazione. Per questo la sezione congressuale dedicata ai temi dell'innovazione proverà a fare il punto sugli assi portanti della digitalizzazione. In attesa della definizione di tutto il calendario dei convegni, già da oggi è possibile segnalare al Comitato di Programma le proposte per eventuali relazioni all'interno dei singoli appuntamenti.
Per consultare la sezione ICT del programma congressuale di FORUM PA 2006
Per proporre una relazione
 
Eventi
Eventi
  • Il prossimo 14 febbraio, la Provincia di Roma e l'associazione Il Secolo della Rete propone l'appuntamento: "Dopo Bilbao, dopo Tunisi: quali regole per la società della conoscenza". A Roma presso la Sala Convegni del Garante della protezione dei dati personali, in P.za di Monte Citorio 121, per fare il punto degli esiti degli incontri avuti al summit, e per immaginare nuovi scenari d'intervento. Per saperne di più

  • Febbraio mese di presentazioni per FORUM PA. Dopo quella a Roma, presso il Dipartimento della Funzione Pubblica sul tema della governance e quella di ieri a Milano, dedicata alle "reti" della PA, il prossimo 28 febbraio sarà il turno di Bari, con un incontro sul tema del partenariato euro mediterraneo. Naturalmente tutti i nostri iscritti riceveranno un apposito invito nei prossimi giorni.

 
Formez
News dal Formez
Il Formez avrà un ruolo sempre più centrale nelle attività di assistenza al processo di riforma sociale cinese, grazie ad un protocollo d'intesa siglato con il CNSA, la Scuola nazionale di amministrazione cinese. L'accordo prevede scambi di cooperazione scientifica tra i due istituti di formazione, con particolare riferimento alle sedi presenti nelle Province del territorio nazionale.
Per saperne di più
 
Cantieri
News da Cantieri
Il Comune di Lucca, dopo avere svolto insieme al programma Cantieri la rilevazione della qualità della vita nei suoi uffici, ha deciso di passare dall'analisi alle azioni di miglioramento.
La strada seguita dall'amministrazione toscana è quella dei circoli del benessere, spazi pensati per fare squadra, favorire lo scambio di idee, facilitare il lavoro di gruppo e promuovere concretamente proposte e iniziative di miglioramento organizzativo. Il circolo dl benessere è un piccolo gruppo di discussione ed elaborazione di proposte. Può coincidere con l'Unità Organizzativa, può accorpare più UO o rappresentarne un sottogruppo. Si riunisce almeno una volta al mese in uno degli uffici, per la durata di due ore. Il suo compito è di analizzare i dati, esprimere bisogni, elaborare proposte precise e concrete.
Per saperne di più

 

 
Segnalazioni
Segnalazioni
  • Le informazioni gestite dai sistemi informativi pubblici costituiscono una risorsa di valore strategico per il governo del Paese. L'ISCOM ha organizzato, su incarico dei Comitato dei Ministri per la Società dell'Informazione, un ciclo di seminari di sensibilizzazione al tema della sicurezza in ambito ICT, rivolti ai Dirigenti Generali di tutte le Amministrazioni dello Stato. Il primo appuntamento è fissato per lunedì 6 marzo a Roma. Per saperne di più
  • In occasione della IV Edizione di Risorse Comuni Banca Intesa organizza l'incontro "Sviluppo infrastrutturale e crescita del Paese", occasione per presentare l'impegno sul territorio di Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo, la nuova Banca del Gruppo Intesa. Martedì, 14 febbraio 2006 alle ore 16.30 Fiera Milano City Center. Per sapere di più.
  • La comunicazione pubblica è l'obiettivo della Nuova PA. Lunedì 13 febbraio con Il Sole 24 ORE uscirà la guida-dossier: COME COMUNICA LA PA, che offre una panoramica completa degli orizzonti professionali che la progressiva applicazione delle norme aprirà, e dei canali di formazione pubblici, universitari e privati
 

Dite la vostra

Per gestire e modificare i tuoi dati o cambiare la tua email di spedizione:
http://www.forumpa.it/forumpanet/gestisci.php

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it (togliere _NOSPAM_)

 
con il patrocinio di:
Presidenza  del Consiglio dei Ministri - Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella P.A. c Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Province d'Italia Lega Autonomie Locali
Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella PA Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Unione delle Provincie d'Italia Lega delle Autonomie Locali
In collaborazione con Programma Cantieri Il Sole 24 Ore Fiera di Roma Istituto Mides
   
. . . . .
FORUM PA - Via Alberico II, 33 - 00193 Roma - Tel. 06.684251 - Fax 06.68802433 - info@forumpa.it - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585