Freccia
archivio | per iscriversi | faq | per rimuoversi | recupera password
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET n. 149 di martedì 22 febbraio 2005 (58923 iscritti)
   
Arrow Pubbliche amministrazioni, valori e qualità della vita
Arrow La relazione annuale del Garante per la tutela dei dati personali
Arrow Idee in Comune, le cose che possiamo fare insieme
Arrow Rapporto annuale 2004 del DPS sugli interventi nelle aree sottoutilizzate
Arrow www.cnel.it/cnelstats
Arrow Appuntamenti e eventi
Arrow News da Cantieri
Arrow News dal Formez
Arrow Segnalazioni
   
Casi
Idee in Comune, le cose che possiamo fare insieme
Con una presentazione ufficiale in un teatro Brancaccio affollatissimo, si è concluso lo scorso 24 Gennaio il primo esperimento di progettazione partecipata del Comune di Roma. Il concorso Idee in Comune ha avuto un successo clamoroso, oltre 1000 progetti, provenienti da tutti i Municipi, in cui i cittadini hanno presentato proposte per migliorare la qualità della vita del proprio quartiere, della realtà che ognuno tocca da vicino ogni giorno sulla propria pelle, avvertendone le effettive problematiche e necessità. Non problemi di tutta la città, o di intere categorie di persone, ma piccoli interventi, realizzati con le risorse dell'amministrazione, ma soprattutto con l'impegno diretto degli abitanti del quartiere.
Ecco quindi tra le 1004 idee pervenute, di cui ben 25 premiate, molti progetti per rivalutare aree inutilizzate e abbandonate, trasformandole in luoghi sicuri di ritrovo per giovani e anziani; progetti di assistenza, come quello del Quartiere San Lorenzo, che prevede un servizio di accompagnamento prestato da giovani disabili con tipologie lievi a beneficio di anziani che fanno fatica a trasportare la spesa dal mercato rionale a casa, o quello per la realizzazione di un mini asilo in cui i cittadini del XV Municipio si impegnano a mettere a disposizione spazi e risorse ed il Comune a fornire le competenze professionali adatte; o ancora progetti di attenzione all'ambiente, come quello di car-pooling del XV Municipio o quello di educazione ambientale, sul risparmio energetico, presentato per il XIX Municipio.
Idee semplici che messe in comune possono veramente contribuire a rendere la città, più vivibile e più amata, come confermano le parole del Sindaco Veltroni, pronunciate in apertura della presentazione:


"Da diverso tempo il rapporto tra i servizi pubblici e coloro che li utilizzano quotidianamente è al centro di importanti iniziative. Pensiamo ad esempio alle "carte dei servizi", all'autocertificazione, alla semplificazione di tante procedure. In tutti questi casi, e in altri ancora, il Comune di Roma si sta impegnando per garantire fondamentali obiettivi di trasparenza e di accessibilità e con Idee in Comune abbiamo fatto un nuovo passo avanti. Stabilire un rapporto di "alleanza" tra i servizi comunali e voi cittadini, al fine di dar vita a soluzioni davvero appropriate ai problemi che vi (e ci) stanno a cuore è un impegno che prendiamo con piacere. Un impegno che prendiamo sia con i cittadini che hanno proposto i progetti, sia con tutta la città, riportando queste proposte nel bilancio del Comune.
L'impegno messo da ciascuno di voi non si dimostra, quindi, inutile, nessuno di voi ha sprecato del tempo: abbiamo preparato un concorso, a cui moltissimi cittadini hanno aderito con entusiasmo e voglia di fare, Una giuria ha giudicato 25 idee meritevoli di essere realizzate, e queste idee non rimarranno nel libro dei sogni, ma si realizzeranno.
Questo è, a nostro giudizio, il modo concreto con il quale il rapporto dei cittadini con la propria città può crescere ulteriormente. Viviamo nella città più bella del mondo e della quale ci si po' soltanto innamorare, però dobbiamo imparare a rispettarla di più, a volerle più bene e a farle meno male. Mi rendo conto che purtroppo questa è un battaglia difficile, e voi conoscete bene lo sforzo che abbiamo sostenuto a tutela del decoro urbano in questi tre anni, ripulendo quattro quartieri dalle scritte sui muri e abbattendo oltre 20.000 cartelloni pubblicitari abusivi. Noi continueremo in questa battaglia, ma c'è un solo modo per vincerla ed è quello del senso del decoro e dell'amore. La nostra città deve quindi dimostrare capace i presentarsi come una comunità, nella quale cittadini ed istituzioni lavorano insieme per l'interesse della qualità della vita di ciascuno di noi. Grazie".

Il sito internet www.ideeincomune.it ; le statistiche sui progetti presentati; le 25 idee premiate

Dite la vostra