Freccia
archivio | per iscriversi | faq | per rimuoversi | recupera password
IN QUESTO NUMERO
FORUM PA NET n. 149 di martedì 22 febbraio 2005 (58923 iscritti)
   
Arrow Pubbliche amministrazioni, valori e qualità della vita
Arrow La relazione annuale del Garante per la tutela dei dati personali
Arrow Idee in Comune, le cose che possiamo fare insieme
Arrow Rapporto annuale 2004 del DPS sugli interventi nelle aree sottoutilizzate
Arrow www.cnel.it/cnelstats
Arrow Appuntamenti e eventi
Arrow News da Cantieri
Arrow News dal Formez
Arrow Segnalazioni
   
Cantieri
Le regole di organizzazione e l'amministrazione efficace

Innescare processi innovativi in una amministrazione pubblica significa anche intervenire sulle regole che definiscono gli assetti organizzativi e di gestione del personale. I regolamenti infatti aiutano le amministrazioni a organizzare le azioni, coordinarle, armonizzarle. Nelle strutture complesse, come le amministrazioni pubbliche, le regole sono quindi fondamentali per trovare assetti organizzativi sempre più idonei a realizzare prestazioni e servizi all'altezza delle attese dei cittadini.

Su questo tema il Programma a Cantieri ha avviato un Cantiere di Innovazione, ovvero una sperimentazione che coinvolgerà oltre 130 amministrazioni su tutto il territorio nazionale. Alla base del percorso di lavoro proposto alle amministrazioni sta il manuale "Regole e regolamenti di organizzazione".

Oggi, occuparsi delle regole in una amministrazione pubblica non significa più definire in termini statici l'assetto ottimale dell'organizzazione, delle procedure, dei servizi, ma vuol dire attivare azioni di preparazione, accompagnamento e consolidamento di comportamenti e processi di sviluppo organizzativo.

La sfida che i manager devono affrontare è quella di coniugare regole e cambiamento, stabilità e sviluppo, routine e innovazione. Quello che viene richiesto dalla continua pressione esterna e interna sono regole che stabiliscano abitudini consolidate di orientamento all'innovazione e al cambiamento: solo così possono diventare uno strumento per governare e gestire l'organizzazione semplificando e coordinando le decisioni, ma soprattutto per promuovere il cambiamento organizzativo.

Tuttavia, le regole da sole non risolvono i problemi organizzativi se non sono accompagnate da altre azioni a supporto. Il manager si deve preoccupare non solo di definire le regole con le procedure previste per la loro approvazione e quindi di ricercare il consenso degli attori chiave attraverso negoziati impliciti o espliciti, ma soprattutto di comunicare le regole, cioè di farle conoscere, di favorirne l'apprendimento e la loro applicazione da parte dei destinatari.

In questo contesto l'obiettivo del Programma Cantieri è quello di ragionare sul processo che si deve attivare all'interno di ogni amministrazione perché si abbia un efficace management delle regole e dei regolamenti di organizzazione. Per accompagnare le amministrazioni in questo precorso il Cantieri organizza dei seminari specifici e offre agli enti supporto a distanza attraverso il portale www.cantieripa.it che ospita una serie di strumenti e risorse a disposizione di tutti coloro che sono interessati all'argomento. Oltre al già citato manuale il portale offre una bibliografia aggiornata sul tema; e un elenco di link che rimandano a siti, istituzionali e non, nei quali si trovano ulteriori materiali e documenti oppure spunti di riflessioni sull'argomento. Infine, attraverso il sito verranno progressivamente diffusi gli strumenti che, nel corso della sperimentazione, saranno predisposti ad hoc per la realizzazione dei diversi compiti affidati alle amministrazioni.

Dite la vostra