TESI
FORUM PA NET n.30 di
martedì 30 ottobre 2001

Il ruolo degli enti locali nell'amministrazione elettronica

Imprimere un'accelerazione all'attuazione degli obiettivi di eGovernment. In primo luogo: fornire servizi on line a cittadini e imprese. Rendere cioè immediatamente visibili e accessibili i vantaggi dell'amministrazione elettronica ai destinatari finali dell'azione amministrativa. E questo chiama in causa soprattutto gli enti locali. A loro, infatti, il compito di realizzare gli obiettivi dell'Action Plan in quanto front office per definizione e di dare attuazione concreta alle opportunità sancite con il testo unico sulla documentazione amministrativa, e cioè di uno scambio di flussi documentali tra cittadini e pubbliche amministrazioni per via telematica.
Forse partendo dalla constatazione di obiettivi ritardi sulla strada dell'integrazione e dell'interconnessione tra enti e livelli istituzionali diversi, gli indirizzi di attuazione dell'Action Plan indicati dal Ministro per l'Innovazione e le tecnologie spostano il focus su una immediata realizzazione del già realizzabile: erogare on line i servizi istituzionali propri degli enti locali.
L'intervento di Alessandro Osnaghi che vi proponiamo è un vero e proprio vademecum per chi - tutto il sistema delle autonomie - è oggi chiamato a stare sulla frontiera dell'innovazione. Una indicazione preziosa per capire da che parte cominciare per realizzare una versione quantomeno minima (ma non meno funzionale) di governo elettronico.

Slides dell'intervento di Alessandro Osnaghi
per una corretta visualizzazione dei PPT consigliamo Power Point Viewer

Dite la vostra