Home  
home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »
 
 
n. 28 di martedì 25 settembre 2001 (21258 iscritti)
Newsletter per una nuova Pubblica Amministrazione
Una pubblica amministrazione orientata ai risultati e realmente al servizio dei cittadini è l’obiettivo di una comunità di “innovatori” che già esiste su tutto il territorio nazionale, anche se spesso non ha consapevolezza della propria consistenza e della propria forza. Ad essa è dedicato “FORUM PA net”: una newsletter che ha l’obiettivo di costruire una rete di comunicazione utile a quel cambiamento culturale che il Paese si aspetta.
In questo numero:
Ripartiamo da noi
La banca dati degli Innovatori
Il cambiamento in Poste Italiane
Il nuovo ddl in materia di riordino della dirigenza
L’opinione dei cittadini sulla P.A.
EDITORIALE
Ripartiamo da noi

Con questa prima newsletter dopo la pausa estiva ci proponiamo di ripartire dalla "missione" di FORUM PA NET che è quella di costruire una rete di comunicazione e di scambio per tutti i soggetti protagonisti del cambiamento nelle amministrazioni, nei servizi di pubblica utilità, nelle aziende che affiancano la P.A.
La mia sensazione, osservando quanto accade nelle amministrazioni, è che di questo coinvolgimento attivo ci sia sempre più bisogno. Mi pare infatti che siamo ad un momento molto delicato del processo di cambiamento, in cui il successo può derivare solo dalla convinzione dei singoli attori e dalla loro capacità di coesione. Il tema di questo numero è proprio la gestione del cambiamento e il ruolo degli "innovatori"

http://www.forumpa.it/forumpanet/2001/09/25/editoriale.html

 

COSE
La banca dati degli Innovatori

Il 19 settembre al Compa di Bologna, il Ministro della Funzione Pubblica Franco Frattini, commentando la legge 150/2000 sulla comunicazione pubblica e istituzionale, ha fatto riferimento ad una consultazione condotta su un campione di comunicatori pubblici e altri operatori coinvolti in iniziative di innovazione promosse dal Dipartimento della Funzione Pubblica. La consultazione aveva l'obiettivo di raccogliere tra gli addetti ai lavori le loro opinioni rispetto ai contenuti della legge e al rapporto tra comunicazione e innovazione.

La ricchezza del dibattito e gli spunti di riflessione emersi dall’indagine evidenziano l'importanza di valorizzare e di mantenere collegata la comunità degli innovatori della pubblica amministrazione.Proprio questo è lo scopo di questa newsletter fin dalla sua nascita. E’ quindi con grande soddisfazione che abbiamo accolto l'incarico del Dipartimento della Funzione pubblica (che sta valutando le modalità di coinvolgimento della comunità degli operatori interessati al cambiamento nelle pubbliche amministrazioni) per aggiornare ed espandere la banca dati utilizzata per estrarre il campione dell’indagine sulla legge 150.

A questo proposito, coloro i quali fossero interessati ad inserire il proprio nominativo nella banca dati possono utilizzare il modulo on line. Fino al 3 ottobre prossimo.

http://www.forumpa.it/forumpanet/2001/09/25/cose.html
 
CASI
Il cambiamento in Poste Italiane

Il cambiamento in uno dei più grandi enti pubblici della nostra amministrazione raccontato dal suo protagonista e artefice. Corrado Passera, Amministratore Delegato di Poste Italiane, ci racconta, nel suo intervento alla Giornata degli Innovatori (FORUM PA 2001), i “segreti del successo”: una strategia chiara; obiettivi “realizzabili ma sfidanti”; un percorso condiviso tra tutti gli attori; l’impegno, la motivazione e il coinvolgimento delle 170mila persone che hanno accettato la sfida dell’innovazione.

http://www.forumpa.it/forumpanet/2001/09/25/casi.html
 
TESI
Il nuovo ddl in materia di riordino della dirigenza
Banco di prova di ogni riforma amministrativa, la dirigenza è di nuovo al centro di un intervento normativo ed il manager pubblico si avvia a diventare sempre più simile al manager d’azienda. Se la riforma ha finora indicato i principi (orientamento ai risultati; responsabilità; separazione politica-amministrazione; contrattualizzazione del rapporto) e fornito gli strumenti gestionali per il cambiamento (budget; valutazione e controllo), il provvedimento adottato dal Consiglio dei Ministri di venerdì scorso va nel senso di fornire anche competenze e opportunità di arricchimento professionale al dirigente pubblico.
http://www.forumpa.it/forumpanet/2001/09/25/tesi.html
 
ON LINE
L’opinione dei cittadini sulla P.A.

On line sul sito del Dipartimento della Funzione Pubblica un sondaggio per sapere dai cittadini cosa è migliorato nella pubblica amministrazione e quali sono ancora le aree di miglioramento.
L’attuazione della riforma, quindi, al vaglio dei cittadini che ne sono i destinatari ultimi, ma anche il segnale di una attenzione nuova ai temi della comunicazione e del rapporto tra cittadini e istituzioni e di una ormai matura cultura di customer satisfaction.
Anche in Italia, il cittadino comincia ad essere al primo posto.

http://www.forumpa.it/forumpanet/2001/09/25/online.html

Dite la vostra

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it

home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »