Home  
home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »
 
 

SPECIALE FORUM PA 2001 - n. 5 del 4 maggio 2001

In questo numero

Avviso ai lettori
Continuiamo la nostra navigazione entro la prossima edizione di FORUM PA 2001. Speriamo di farvi cosa gradita, ma se così non fosse niente paura, in calce ad ogni news c'è un bottone per cancellare definitivamente il vostro nome dal database dei nostri destinatari.

Il difetto di Venere
  Un tema al giorno: e-Government
  Vedere la mostra: i servizi
  Fra sette giorni: le parole chiave nel programma di venerdì 11 maggio
  Zoom sulle best practice: rassegna su "Sportello Unico delle attività produttive"
  FORUM PA 2001: tra un anno la P.A. in EURO
EDITORIALE

Il difetto di Venere
Si dice che Venere fosse un po' strabica, ma non per questo meno bella. Trovo qui un incoraggiamento anche per il nostro strabismo: FORUM PA 2001 infatti è fortemente in Italia, attaccato più che mai al "qui ed ora", ma nello stesso tempo ha un occhio che guarda fuori, all'Europa e al futuro. Strabici, appunto.
Sintomo del nostro strabismo, spero utile per tutti, è il convegno inaugurale di FORUM PA Rispetto al programma di cui vi avevo dato conto pochi giorni fa si sono aggiunte due presenze europee di grande prestigio: il Ministro per la Funzione pubblica belga e il consigliere del Ministro della Funzione Pubblica francese. I loro interventi da una parte ci aiutano in un'azione di benchmarking internazionale di cui il rapporto OCSE è stato un momento importante (il suo estensore, un vero punto di riferimento internazionale per le riforme degli apparati amministrativi, Scott Jacobs è anche lui con noi nella giornata inaugurale di lunedì 7 maggio) , dall'altra confermano gli sforzi italiani per la costruzione di uno "spazio amministrativo europeo". Perché se è vero come è vero che la qualità della P.A. è fattore chiave per la competitività di un Paese, questo è ancora più valido per un'intera area economica. Con l'Unione europea e ancor più con l'integrazione economica, non si può più dire quindi che la qualità delle amministrazioni siano solo "fatti interni" di un Paese, esse impattano fortemente sui temi dello sviluppo e quindi sul benessere di tutta l'area.
Per iscrivervi al convegno inaugurale ed essere sicuri così di trovare posto compilate on line il modulo.
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/formconvegnoinaugurale.html

 
Un tema al giorno
e-Government
Tra sette giorni a FORUM PA, nel corso del Convegno sullo stato dell'arte dell'e-government
in Italia saranno premiate le esperienze più significative realizzate da amministrazioni locali, camere di commercio e regioni.
E brevemente di e-government parliamo oggi. Il termine è divenuto comune e quindi di difficile definizione. Noi qui chiamiamo e-government tutte quelle azioni integrate della P.A. che si basano su alcuni principi guida che l'action plan di giugno scorso ha indicato.

In sintesi il Piano d’Azione prevede tappe certe per raggiungere in un arco di tempo definito e senza varare alcuna nuova legge tre obiettivi generali:

  • Migliorare l’efficienza operativa interna delle Amministrazioni.
  • Offrire ai cittadini e alle imprese servizi integrati e non più frammentati secondo le competenze dei singoli enti di governo
  • Garantire a tutti l’accesso telematico alle informazioni e ai servizi erogati dalle pubbliche amministrazioni.

In questa visione il cittadino:

  • non dovrà essere a conoscenza di come lo Stato è organizzato o a quali amministrazioni si deve rivolgere;
  • potrà richiedere servizi esclusivamente in base alle proprie esigenze, indipendentemente da ogni vincolo di competenza amministrativa, territoriale o di residenza;
  • a qualsiasi amministrazione si rivolga, non dovrà più fornire alcuna informazione che lo riguarda e che sia già in possesso di un'altra amministrazione dello Stato
  • comunicherà una sola volta all'amministrazione la variazione di dati che lo riguardano. Questa comunicazione produrrà automaticamente tutti gli effetti presso le altre amministrazioni.

La nuova visione dell'amministrazione elettronica proposta dal Piano di Azione si basa su un impiego diffuso e pervasivo delle nuove tecnologie su due diversi piani:

  • back-office (efficienza operativa interna delle amministrazioni)
  • front-office (accesso ai servizi della P.A.).

Protagoniste dell'innovazione sono soprattutto le amministrazioni locali a cui spetta la missione di organizzare e gestire l’interfaccia con i cittadini e le imprese, nell’ambito di un unico sistema informatizzato del settore pubblico, che dovrà scaturire dall’integrazione delle attività e delle funzioni delle varie amministrazioni.
Il Piano di Azione ha principalmente un obiettivo di integrazione e si propone di:

  • realizzare l'interoperabilità telematica tra tutte le amministrazioni per rendere possibile l'erogazione di servizi integrati di sportello ai cittadini e alle imprese rispondente alla nuova visione;
  • rendere possibile l'accesso telematico alle informazioni ed ai servizi di tutta la Pubblica Amministrazione.

Sugli aspetti politici e tecnologici del tema abbiamo messo in piedi oltre 20 convegni con un ampio confronto tra aziende fornitrici, che hanno il compito di farci vedere il futuro possibile, e le amministrazioni.
Per il programma completo:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/5/home.htm

 
Vedere la mostra: i servizi

Una delle caratteristiche che contraddistingue FORUM PA da altre manifestazioni italiane ed estere è che FORUM PA è una Mostra da usare. In poche parole i servizi che le Pubbliche amministrazioni mettono in mostra non sono solo demo, ma sono effettivamente fruibili. Sin dalla prima edizione questa ci è sembrata una caratteristica da promuovere e conservare. Tutte le innovazioni della P.A. sono così passate nei nostri padiglioni sotto forma di effettive opportunità per i visitatori.
Anche quest'anno una ricca offerta di servizi aiuta cittadini, imprenditori e operatori a rendere più utile una visita a FORUM PA
Vi rimando alla sezione del nostro sito per un esame più approfondito, ma già Vi anticipo che in particolare abbiamo guardato alle esigenze di:

  • Contribuenti: assistenza fiscale per le dichiarazioni e Unico on-line
  • Giovani: orientamento, opportunità di lavoro e di Borse di Studio in Italia ed in Europa e guida alle scelte scolastiche ed universitarie
  • Lavoratori pubblici: informazioni personalizzate su carriere e trattamenti pensionistici
  • Pensionati: tutto sulle pensioni, dalle pratiche alle visure delle situazioni personali
  • Imprenditori: firma digitale, agevolazioni pubbliche, sportelli unici, sicurezza e quant'altro per promuovere le attività economiche

Per conoscere la lista dei principali servizi al cittadino ed alle imprese presenti a FORUM PA 2001:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/lamostra/home.htm#servizi

 
Fra sette giorni...

Le parole chiave del programma di venerdì 11 maggio
Proviamo anche per venerdì prossimo, ultimo giorno di FORUM PA 2001, a mettere in fila le parole chiave per dare un ordine ai tantissimi appuntamenti in programma. Questi le quattro linee principali: Rete della P.A. e e-government; come cambia il lavoro nelle Pubbliche amministrazioni; lo sviluppo economico locale; le funzioni di valutazione e controllo

E-GOVERNMENT: venerdì 11 maggio è il momento clou per i temi dell'egovernment, la mattina nel convegno nel grande auditorium il Ministro della Funzione Pubblica e molti esponenti pubblici e privati si confronteranno sullo stato dell'e-government dopo quasi un anno dall'action plan. Seguirà la premiazione del premio "punto.eGovernment" di cui avremo occasione di parlare in una prossima newsletter. Nel pomeriggio Alessandro Osnaghi, direttore del Centro tecnico, ci racconterà assieme ad un nutrito gruppo di relatori, lo stato dell'arte della rete nazionale della P.A. Una piccola notazione di colore: con il convegno dal titolo "…dalle reti alla rete unitaria della P.A." si apriva il FORUM PA del 1991. Avevamo dieci anni di meno! Speriamo che questa sia la volta buona!

LAVORO: è il settore che vede venerdì prossimo il maggior numero di convegni. I temi in discussione vanno dal contenzioso dopo la privatizzazione del rapporto di lavoro, a numerosi e interessanti appuntamenti per la dirigenza: il nuovo contratto e la mobilità, l'accesso alla dirigenza, l'esperienza dei city manager di città piccole, medie e grandi. Il tema è completato da appuntamenti sulla formazione e sul complesso, ma fecondo rapporto tra dirigenti e consulenza. Il Dipartimento della Funzione Pubblica e l'Assoconsult hanno messo a punto una sorta di "manuale" che sarà appunto presentato in anteprima venerdì pomeriggio.

SVILUPPO LOCALE: sei convegni molto diversi e articolati per i temi dello sviluppo delle economie territoriali. Della rassegna sullo sportello unico abbiamo già parlato; tre convegni affrontano tre temi specifici: rispettivamente lo strumento del project financing, le erogazioni in agricoltura e il ruolo degli Enti pubblici per la competitività dei sistemi locali. Infine un convegno di grande interesse e di alta qualificazione affronterà il tema del raccordo tra strutture ospedaliere e bisogni del territorio.

VALUTAZIONE E CONTROLLO: il convegno sui nuovi ordinamenti contabili che il Ragioniere generale dello Stato, prof. Monorchio ci fa l'onore di tenere ogni anno a FORUM PA si tiene appunto venerdì mattina. Venerdì mattina si svolge anche, in parallelo, un interessante convegno diretto dal Prof. Barca sui "nuclei di valutazione e verifica" per far conoscere questo nuovo strumento a disposizione delle amministrazioni.

Per conoscere in dettaglio programmi e relatori dei convegni di venerdi 11 maggio:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/calendario/venerdi.htm

 
Zoom su uno dei Premi: rassegna su "Sportello Unico delle attività produttive"

Anche in questo caso l'obiettivo è di valorizzare gli esempi di eccellenza, ma questa volta non si tratta di un vero e proprio premio, ma piuttosto di una rassegna di esperienze che sono state scelte non tanto perché in assoluto le migliori, ma perché sono sembrate al Gruppo di Lavoro paradigmatiche di alcune tipologie di sportelli unici e quindi utilmente trasferibili in altri contesti.
Un convegno che si svolgerà la mattina di venerdì 11 maggio sarà l'occasione per questa presentazione a cui sono caldamente invitati tutti i responsabili e i funzionari degli sportelli unici italiani.
Il programma prevede l'illustrazione delle esperienze degli sportelli di:

- Provincia di Pesaro e Urbino per la Cooperazione province-comuni
- Provincia di Varese per la Cooperazione province-comuni
- Comune di Oliveto Citra per i Piccoli comuni
- Comune di Bisignano per i Piccoli comuni
- Comune di Palermo per i Grandi comuni
- Comune di Roma per i Grandi comuni
- Patto Territoriale Sangro-Aventino per i Patti territoriali
- Locride Sviluppo per i Patti territoriali
- Comprensorio del Cuoio per le Forme Associate
- Comune di Moncalieri per le Forme associate di Sportello Unico

 
FORUM PA 2001: tra un anno la P.A. in EURO

Ci siamo quasi: al prossimo FORUM PA (tra parentesi sappiamo già le date: dal 6 al 10 di maggio del 2002 !) avremo in tasca Euro al posto delle lire. E in Euro dovrà funzionare tutta la P.A. nei suoi rapporti interni e con i cittadini e le imprese.
A questo tema è dedicato un importante convegno che si svolgerà nell'Auditorium principale di FORUM PA il pomeriggio di mercoledì 9/5 a cominciare dalle 15.00 e che sarà diretto da Giancarlo del Bufalo, Segretario generale di quel Comitato Euro che sta seguendo da anni questo passaggio epocale.

Dite la vostra

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it
home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »