Home  
home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »
 
 

SPECIALE FORUM PA 2001 - n. 3 del 2 maggio 2001

In questo numero

Avviso ai lettori
Continuiamo la nostra navigazione entro la prossima edizione di FORUM PA 2001. Speriamo di farvi cosa gradita, ma se così non fosse niente paura, in calce ad ogni news c'è un bottone per cancellare definitivamente il vostro nome dal database dei nostri destinatari.

Innovazione e innovatori
  Un tema al giorno: la formazione e la gestione delle risorse umane
  Vedere la mostra: Information & Communication Technology
  Fra sette giorni: le parole chiave nel programma di mercoledì 9 maggio
  Zoom su uno dei Premi: "punto e-government"
EDITORIALE

Innovazione e innovatori
E' ovvio, ma non banale dire che non c'è innovazione senza innovatori. La riforma della P.A. si trova oggi proprio nel delicato e strategico passaggio dall'innovazione a livello normativo, prevalentemente dislocata in un "centro", all'attuazione in concreto nei processi quotidiani, che è invece prerogativa della "periferia", dovunque questa sia situata.
Questo snodo centro-periferia con le interazioni, le azioni di sostegno e i feedback necessari è forse il punto più difficile di un processo di cambiamento. Noi di FORUM PA abbiamo una particolare attenzione a questi temi e, d'accordo con Dipartimento della Funzione Pubblica, ospitiamo a FORUM PA il 9 maggio una grande convention proprio di chi si sente "innovatore"

La "Giornata degli innovatori" è un'occasione di incontro e di discussione dedicata a tutti coloro che stanno investendo la propria professionalità e il proprio impegno per migliorare le amministrazioni pubbliche italiane *.
Saranno presentati materiali e strumenti di lavoro, verranno esaminati esempi concreti, sarà possibile scambiare esperienze e progetti innovativi rispetto a molti ambiti prioritari del processo di riforma nei quali il Dipartimento della funzione pubblica è intervenuto con iniziative di sostegno all'innovazione basate sullo sviluppo e la condivisione delle esperienze e delle conoscenze: il decentramento e la sussidiarietà, la semplificazione e la qualità della regolazione, il lavoro pubblico, i sistemi di controllo e valutazione, la comunicazione e la relazione con i cittadini e le imprese.
Questo incontro è anche l'occasione per riflettere su come, per innovare, occorra intervenire in modo coerente, attraverso una pluralità di leve e di competenze disciplinari e su come i processi di cambiamento non si risolvano in azioni isolate e discontinue, ma richiedano progettualità, impegno e adeguati sistemi di gestione e sostegno.
Il Dipartimento della Funzione Pubblica promuove, proprio in questa giornata, la costituzione della "Rete degli innovatori", per offrire un punto di riferimento a tutti coloro che intendono condividere con altri colleghi la propria esperienza e le proprie competenze.
La "Rete degli innovatori", attraverso incontri periodici, metodologie condivise di lavoro e sistemi interattivi di comunicazione, permette di valorizzare il know-how delle amministrazioni e, pur salvaguardando le specificità professionali, di costruire una identità comune, per affrontare insieme la sfida impegnativa del cambiamento e migliorare le amministrazioni del nostro Paese.
Ai partecipanti verranno distribuiti materiali e strumenti di lavoro utili per sostenere l'innovazione nelle amministrazioni pubbliche.
Per saperne di più:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/E/E.2/home.htm

 
Un tema al giorno
La formazione e gestione delle risorse umane
FORUM PA si propone di esaminare il complesso tema della gestione delle risorse umane nella P.A:. da tre punti di vista:
Il processo di riforma del pubblico impiego
L’inquadramento privatistico del lavoro pubblico ha profondamente trasformato il rapporto introducendo una nuova enfasi sulle forme flessibili di lavoro, sulla valutazione delle performance e sulla retribuzione incentivante, su una nuova disciplina delle controversie. Questa sezione vuole mettere in evidenza il nesso tra questa trasformazione e il quadro complessivo della riforma.
Dirigenza
Dopo il contratto collettivo di lavoro per i dirigenti è necessaria una riflessione che faccia il punto sul ruolo della dirigenza, sull'istituto della mobilità, sulla separazione tra politica ed amministrazione.
Formazione e gestione delle risorse umane
Si è spesso detto che la formazione del personale pubblico è il vero fattore di successo della riforma. Questa sezione si propone di andare oltre questa dichiarazione di principio per verificare sul campo cosa si è effettivamente fatto e cosa resta da fare nella prospettiva della necessità di un impegno straordinario e dell'uso di nuovi strumenti quali la formazione in rete, lo scambio di esperienze, la costruzione di comunità di pratiche.

Per conoscere tutti gli appuntamenti su questo tema:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/6/home.htm

 
Vedere la mostra

Information & Communication Technology
FORUM PA è il più grande congresso italiano con i suoi 18.000 congressisti, ma è anche la più vasta mostra in Europa sui servizi ai cittadini ed alle imprese. Oltre 300 espositori propongono progetti e soluzioni innovative a decine di migliaia di operatori pubblici e privati e ai cittadini.
In particolare due grandi padiglioni ospitano l'uno le aziende di Information Technology, l'altro le aziende di Telecomunicazioni. Il compito di questa sezione è di farci vedere dal vivo le novità di cui abbiamo solo sentito parlare e di proporci quelle esperienze che altrove sono già in funzione, ma che non hanno ancora trovato in Italia possibilità di realizzazione.
Tutte le grandi aziende sono presenti e ciascuna ha organizzato momenti di presentazione, di approfondimento, di formazione per i dirigenti pubblici e privati intervenuti. Una grande occasione quindi di perseguire quella "cultura del fare" di cui c'è sempre più bisogno e per toccare con mano, al di là degli slogan, cosa vuol dire e-government.

 
Fra sette giorni...

Le parole chiave del programma di mercoledì 9 maggio
Della giornata degli innovatori abbiamo già parlato, ma mercoledì 9 maggio a FORUM PA 2001, come in tutta l'Unione europea, è anche la giornata in cui si celebra la festa dell'EUROPA . Quest'anno il Dipartimento delle Politche Comunitarie, il Ministero della Pubblica Istruzione, il Parlamento Europeo e l'Uffico per l'Italia della Commissione europea hanno istituito la “Giornata europea dei diritti fondamentali nella scuola” che sarà l'occasione di un grande convegno di confronto tra Istituzioni e studenti con inizio alle ore 9.30.
Sempre sul tema Europa si svolgerà l'ultimo di una serie di eventi annuali che hanno accompagnato la P.A. all'appuntamento con l'Euro.

Una parola di moda, che è diventata in sé simbolo di Internet e di tecnologie è portale; mercoledì 9, nell'ambito del vasto panorama congressuale sull'e-government, ben cinque convegni saranno dedicati alla costruzione di "portali" in Internet per l'erogazione dei servizi a cittadini ed imprese. Ci occuperemo dei servizi possibili, delle infrastrutture necessarie, dell'accessibilità da parte delle fasce deboli -non scolarizzati, disabili, ecc.- dell'esempio del portale del Governo (www.governo.it)

Una parte significativa di FORUM PA è dedicata alla sanità pubblica; mercoledì 9 due convegni saranno dedicati a due importanti temi di politica della salute: l'Integrazione sociosanitaria nel distretto e i livelli essenziali di assistenza.

Tra i servizi di più immediato interesse per i cittadini il tema dei trasporti assume una particolare rilevanza sia per l'opera di decentramento intrapresa, sia perché costituisce un laboratorio di integrazione pubblico-privato. Mercoledì 9 due convegni saranno dedicati rispettivamente al trasporto pubblico locale e mobilità urbana e alla cultura della sicurezza stradale.

Appuntamento ormai tradizionale del mercoledì di FORUM PA è la presentazione del rapporto annuale sulla formazione nella P.A.. E' questa la quarta dizione di un rapporto che ogni anno fa il punto delle iniziative svolte. Quest'anno alla presentazione della mattina, fa da riscontro un convegno pomeridiano organizzato dall' ASFOR, l'associazione delle principali aziende di formazione sul tema della qualità. Sarà questa l'occasione anche per la presentazione dell'iniziativa congiunta tra Formez e NIZ, con la collaborazione di ASFOR di un "portale della formazione pubblica" (www.formapubblica.it)

Infine quattro convegni specifici si occupano di altrettanti aspetti della vita delle amministrazioni: il tema degli acquisti di beni e servizi, la comunicazione pubblica e la funzione dei "portavoce"; il confronto tra giovani dirigenti pubblici e giovani industriali; la gestione dei giochi e servizi ai cittadini tra pubblico e privato.

Per conoscere in dettaglio programmi e relatori dei convegni di mercoledì 9 maggio:
http://www.forumpa.it/forumpa2001/convegni/calendario/mercoledi.htm

Zoom su uno dei Premi: "punto.eGovernment"

Il premio nasce da Re-SET - Rete per lo Sviluppo delle Economie Territoriali – che è un’iniziativa ideata promossa e realizzata da CONSIEL S.p.A. e FORUM PA con il patrocinio del Ministero del Tesoro, di FORMEZ, del DFP e di Sviluppo Italia.
Re-SET (www.re-set.it) si pone come strumento di rilevazione delle esperienze di sviluppo realizzate dalle amministrazioni locali, di confronto e di dialogo per tutti gli attori impegnati in azioni di sviluppo territoriale.

Quest'anno Re-SET ha promosso punto.eGovernment, un premio a sostegno del Piano di Azione per l’e-government elaborato dal Governo con l’obiettivo di individuare e premiare le migliori esperienze di e-government realizzate dalle amministrazioni pubbliche a livello locale
Alla conclusione della fase di raccolta sono pervenute 416 schede progetto che una giuria ha esaminato per individuare sei esempi da premiare. Verranno assegnati anche due premi speciali alle amministrazioni che attraverso le ICT hanno compiuto un salto qualitativo nella loro organizzazione e nell'erogazione dei servizi. Altri trentotto progetti riceveranno una particolare menzione.
La cerimonia di premiazione avrà luogo alla fine del convegno di FORUM PA 2001 dedicato a "Lo stato dell'e-government in Italia" in programma, alla presenza del Ministro Bassanini, venerdì 11 maggio dalle 9.30.

 

Dite la vostra

Per iscrivere un'altra persona a questa newsletter vai all'indirizzo:
http://www.forumpa.it/forumpanet/registrazione.php

Per consultare l'archivio delle newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/home.php

Per non ricevere più questa newsletter vai all'indirizzo
http://www.forumpa.it/forumpanet/rimozione.php

FORUM PA è una Manifestazione di Istituto Mides
Via Alberico II, 33 - 00193 ROMA
Tel. 06684251 - Fax 0668802433 - P.I. 01803371002 - C.F. 07548070585 - e-mail convegni_NOSPAM_@forumpa.it
home » atti 2004 »          
  chi siamo » contatti » guest book » newsletter » mappa » cerca »