TESI
FORUM PA NET n.12 di
martedi 17 aprile 2001

Il marketing territoriale per una nuova politica di promozione del territorio

"Probabilmente anche il territorio che voi amministrate, come altri, sta sperimentando negli ultimi anni un livello crescente di concorrenzialità, una vera e propria ipercompetizione. Vi troverete pertanto in competizione sempre più stretta con altri territori per l'ottenimento ed il trattenimento delle migliori risorse disponibili. Dovrete pertanto occupare sempre più tempo per contendere ad altre entità territoriali flussi di investimenti produttivi, localizzazioni di importanti imprese, investimenti finanziari, "talenti", attività culturali, flussi turistici"

Questo lo scenario della nuova competizione, quella fra territori che mette in concorrenza aree lontanissime del Sud del mondo con un distretto avanzato della Terza Italia e dove il fattore chiave è attrarre risorse (capitali, investimenti) e promuovere le proprie vocazioni sfruttando i "giacimenti potenziali" per indirizzare il territorio verso nuovi assi di sviluppo.
Una sfida non semplice da affrontare per l'amministratore pubblico ed il policy maker che, sempre più, richiede una sinergia tra processi di programmazione e pianificazione e azioni di promozione.
L'intervento che vi proponiamo - un contributo di Enrico Valdani e Salvatore Vicari, che oltre alla attività accademica di docenza e ricerca presso l'Università Bocconi operano al fianco delle amministrazioni - offre un primo approccio alle tematiche ed agli strumenti del marketing territoriale. Una particolare attenzione è dedicata agli aspetti di soddisfazione del "cliente interno", i cittadini e le imprese che operano sul territorio ma anche le stesse amministrazioni, perché -comunque- una politica di sviluppo non può che essere finalizzata al miglioramento della qualità della vita e del benessere della collettività.

Slide power point in formato ZIP
Per una corretta visualizzazione vi consigliamo il Power Point Viewer

Dite la vostra