CATALOGO ESPOSITORI

  < PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - COMMISSIONE NAZIONALE PER LA PARITÀ E LE PARI OPPORTUNITÀ TRA UOMO E DONNA
Piazza Colonna 370 - 00187 Roma
Tel. 0667793261/412 Fax 066794720
commissione.parita@palazzochigi.it - www.palazzochigi.it/cmparita
Elenco espositori  
 


PROFILO ISTITUZIONALE
La Commissione Nazionale Parità istituita con legge 24 giugno 1990 n. 164, è l'organo di Governo per la diffusione e l'attuazione delle politiche di parità e pari opportunità mediante la continua azione di sensibilizzazione, intervento e studio della condizione femminile nel nostro Paese. La nuova Commissione, insediata nel novembre 2000, è composta da 30 donne, nominate in rappresentanza delle principali forze politiche, delle associazioni, dei sindacati dei lavoratori, delle organizzazioni datoriali e del mondo della cultura, dura in carica tre anni e si colloca al centro di una rete in rapporto dinamico con le organizzazioni internazionali, il Ministero pari opportunità, gli altri organismi nazionali di parità, le commissioni regionali e locali, lavorando per una più incisiva presenza delle donne nei luoghi decisionali, e non solo in politica, per una più compiuta condivisione fra uomini e donne della responsabilità in famiglia e sul lavoro, la tutela e prevenzione della salute, contro ogni forma di sfruttamento e di tratta, in favore dell'integrazione tra le culture, con il dialogo tra le donne immigrate e le italiane residenti all'estero.
SERVIZI EROGATI - La Commissione nella sua più che decennale attività ha realizzato numerose pubblicazioni molte delle quali tuttora disponibili, pubblicate dal Poligrafico e Zecca dello Stato in una autonoma collana e con una originale veste grafica.
Tutte le pubblicazioni sono distribuite su richiesta fino a cessata disponibilità.
Dal 1998 è attivo il Sito Internet www.palazzochigi.it/cmparita che si articola in vari servizi ed è in diretto contatto con le commissioni e le associazioni femminili. Nell'ambito delle attività della Commissione sono attivi particolari settori dedicati agli argomenti in trattazione, vedi sportello rosa, le donne per il buon governo, nonché l'ultimo "pari è di più"; www.pariedipiu.com con delle e-mail dedicate.