CATALOGO ESPOSITORI

  < MINISTERO DELLE COMUNICAZIONI
Viale America, 201 - 00144 Roma
Tel. 0654441 - Fax 065910953
www.comunicazioni.it
Elenco espositori  
 


PROFILO ISTITUZIONALE
L'attuale configurazione del Ministero delle Comunicazioni discende dalla trasformazione dell'Amministrazione (autonoma) delle poste e delle telecomunicazioni in Ente pubblico economico, oggi S.p.A. con il nome Poste Italiane, ed dalla riorganizzazione del Ministero (legge 29/1/1994, n.71 e legge n.249 del 31/7/1997) in seguito alla costituzione dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. In estrema sintesi le competenze del Ministero delle Comunicazioni:

  • sovrintende ai servizi postali, di bancoposta, di telecomunicazioni;
  • esercita direttamente le funzioni di regolamentazione nonché i poteri di indirizzo, coordinamento, vigilanza e controllo previsti dalla legge;
  • rappresenta il Governo nelle sedi comunitarie e internazionali;
  • analizza e studia, anche con appositi piani di ricerca, sul piano nazionale ed internazionale, le prospettive di evoluzione economica, tecnica e giuridica dei settori delle poste e delle telecomunicazioni;
  • adotta e pubblica le norme tecniche per la omologazione e la utilizzazione degli apparati terminali suscettibili di essere collegati direttamente o indirettamente alle reti di telecomunicazione e rilascia i relativi certificati;
  • omologa le apparecchiature di telecomunicazioni;
  • rilascia le concessioni, le autorizzazioni e le licenze, approvando le relative convenzioni e vigila sul rispetto degli obblighi in esse previsti;
  • definisce le norme tecniche, in considerazione degli interessi degli utenti, i livelli di qualità dei servizi;
  • predispone i piani di ripartizione e di assegnazione delle radiofrequenze e vigila sulla loro applicazione.