1. Decentramento, sussidiarietą e riordino del centro

   
 


A. Decentramento

1.2 L'attuazione della L.59 sul federalismo amministrativo come primo esperimento di un modello cooperativo di relazioni tra i diversi livelli di governo
(martedi 8 maggio 2001 ore 9,30)

1.3 I servizi per l'impiego nelle politiche di contrasto al lavoro sommerso e per lo sviluppo locale
(martedi 8 maggio 2001 ore 9,30)

1.12 Lo Stato snello: decentramento e sussidiarietą
(vedi Giornata degli innovatori)
(mercoledi 9 maggio 2001 ore 15,00)

B. Riordino del centro

1.4 Con la nuova legislatura parte la riforma dei Ministeri
Opportunitą, ostacoli e problemi aperti per la fusione di pił Enti e per la loro direzione politica
(giovedi 10 maggio 2001 ore 9,30)

1.5 Le Agenzie Fiscali: prime esperienze e modelli organizzativi
Con la partenza delle agenzie fiscali prende il via questo nuovo modello organizzativo
(giovedi 10 maggio 2001 ore 9,30)

1.6 Gli uffici territoriali del Governo
Prime esperienze realizzate
(martedi 8 maggio 2001 ore 15,00)

1.7 Come cambia il Ministero per la scuola che cambia
(giovedi 10 maggio 2001 ore 9,30)

1.11 Progetto di razionalizzazione degli acquisti di beni e servizi per la P.A. Il caso del Ministero del Tesoro
(mercoledi 9 maggio 2001 ore 9,30)

C. Sussidiarietą orizzontale

1.8 Il ruolo degli intermediari nei servizi della P.A.
(lunedi 7 maggio 2001 ore 15,00)

1.9 Gestione dei giochi e servizi ai cittadini tra pubblico e privato
(mercoledi 9 maggio 2001 ore 15,00)

1.10 La previdenza integrativa nel pubblico impiego
(lunedi 7 maggio 2001 ore 15,00)

1.13 Riforma della Pubblica Amministrazione e sussidiarietą orizzontale
(martedi 8 maggio 2001 ore 15,00)