ISTITUTO ITALIANO DI MEDICINA SOCIALE
Via Pasquale Stanislao Mancini, 28
00196 Roma
Tel. 063200642/3 – Fax 063200641
rm.iims@flashnet.it
POLO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO
Università di Tor Vergata
Via di Tor Vergata n.135
00133 Roma
Tel. e fax 06/2022441
tv.iims@flashnet.it
ALT="Pubblicita'"



SETTORE PRESENTE

Servizio Informazione, Assistenza, Consulenza



PROFILO ISTITUZIONALE


Dal 1922 l’Istituto Italiano di Medicina Sociale, “ centro nazionale di studi sugli aspetti medico-sociali del lavoro umano anche in rapporto ai sistemi della previdenza e dell’assistenza sociale”, unico Ente di ricerca in Italia cui è affidato lo studio di questa materia in via esclusiva, riveste un ruolo determinante nella promozione di una nuova cultura della prevenzione. E’ vigilato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, d’intesa con il Ministero della Sanità.
L’Istituto è uno dei soggetti pubblici chiamati a concorrere alla realizzazione del sistema di prevenzione e protezione della salute dei lavoratori sui luoghi di lavoro configurato dal Decreto Legislativo n. 626/94.
L’ATTIVITÀ DI RICERCA è finalizzata all’individuazione delle problematiche emergenti in materia socio-sanitaria e alla predisposizione di linee guida di intervento nel campo della medicina sociale. Le ricerche avviate sono riconducibili a tre ambiti di studio: Salute e sicurezza in ambiente di lavoro; Rischio ed esclusione sociale, reinserimento dei soggetti svantaggiati; Bisogni della popolazione e servizi sociali e sanitari.
L’ATTIVITÀ DI FORMAZIONE è svolta dall’Istituto autonomamente o in collaborazione con altri Enti preposti; è finalizzata al trasferimento delle conoscenze in materia socio-sanitaria ed alla qualificazione delle nuove figure professionali previste dal Decreto Legislativo 626/94.
L’I.I.M.S. stipula accordi con organismi nazionali e internazionali. Divulga i risultati delle ricerche e stimola il dibattito nelle materie di sua competenza attraverso convegni, congressi, incontri di studio, la rivista Difesa Sociale e le pubblicazioni scientifiche, gli strumenti educativi (manuali e video) e la biblioteca aperta al pubblico, che dispone di un patrimonio librario e documentalistico di 30.500 volumi, 1.770 testate di periodici italiani e stranieri e più di 5.000 articoli selezionati.



REALIZZAZIONI PRESENTATE

SERVIZI AL CITTADINO FRUIBILI IN MOSTRA