CONFARTIGIANATO
Via San Giovanni in Laterano, 152
00184 Roma
Tel. 06703741- Fax 0670452188
confartigianato@confartigianato.it
www.confartigianato.it



PROFILO ISTITUZIONALE

Confartigianato è un’organizzazione autonoma e apartitica, fondata sul principio della libera adesione e aperta a tutte le componenti geografiche, settoriali e culturali dell’artigianato italiano.
520.000 artigiani hanno scelto di aderire a Confartigianato, la massima organizzazione del settore, presente in tutta Italia con 119 associazioni territoriali e oltre 1200 sedi periferiche, dovunque le attività economiche artigiane presentino significativi insediamenti.
Le 20 federazioni regionali costituiscono l’interfaccia delle regioni, alle quali spetta ampia competenza legislativa in materia di artigianato.
Confartigianato è presente nel CNEL l’organo costituzionale in cui si incontrano le categorie del mondo del lavoro. Partecipa ai processi di concertazione che in Italia accompagnano l’azione dell’Esecutivo in tema di politiche economiche e sociali, da ultimo la recente firma del Patto sociale per lo sviluppo e l’occupazione. Segue con specifica attenzione l’attività del Parlamento, rappresentando nel processo di formazione della legge gli interessi dell’artigianato.
Nell’ambito delle relazioni sindacali, in particolare, Confartigianato è il principale artefice dell’affermazione di una contrattazione autonoma, specifica ed originale per le imprese artigiane ed i loro dipendenti.
Ampi sono i confini della contrattazione collettiva promossa da Confartigianato: circa 20 contratti collettivi nazionali di lavoro per altrettante categorie di attività, mestieri e servizi e una diffusa contrattazione di livello regionale.
Vi sono poi le norme contrattuali che hanno dato vita al sistema degli Enti bilaterali, esperienza unica nel suo genere, che Confartigianato ha promosso e costituito a livello nazionale e territoriali, insieme alle altre parti sociali. Compito degli enti bilaterali è la gestione mutualistica di prestazioni individuate dai contratti a favore delle imprese e dei lavoratori.
Confartigianato è inoltre presente nell’INPS, nell’ICE, nell’Artigiancassa, nelle più importanti Fiere, in alcune Università, nel Comitato per l’Euro presso il Ministero del Tesoro, nonché vanta una significativa presenza nel sistema delle Camere di Commercio.
La presenza della Confartigianato nel tessuto istituzionale rappresenta la conferma del ruolo che la stessa ricopre, a oltre cinquant’anni dalla fondazione, nella vita politica, economica e sociale italiana.
Le imprese artigiane trovano nella Confartigianato informazione, rappresentanza degli interessi generali, rapporto con le controparti negoziali e con le Istituzioni pubbliche. Inoltre, la Confederazione rappresenta per le imprese un partner pronto a fornire servizi personalizzati e integrati, indispensabili per nascere, competere e crescere in un mercato sempre più globale e in continua e rapida evoluzione.