GRUPPO TELECOM ITALIA
C.so d'Italia, 41
00198 Roma
www.telecomitalia.it



PROFILO ISTITUZIONALE

Il Gruppo Telecom Italia è leader in Italia nel campo delle telecomunicazioni e opera nelle principali aree dell’Information Communication Technology (ICT): la telefonia fissa, mobile, Internet, il satellitare, i servizi multimediali e informatici.
Altre aree di attività riguardano i settori impiantistico, manifatturiero e ricerca e sviluppo. Nel mercato estero, gli interessi del Gruppo Telecom Italia sono concentrati principalmente in Europa, America Latina e nel bacino del Mediterraneo.
Nelle telecomunicazioni fisse il Gruppo opera attraverso Telecom Italia S.p.A., la principale azienda italiana di servizi di telecomunicazioni nazionali e internazionali di rete fissa e fra i maggiori operatori a livello mondiale.
Nelle telecomunicazioni mobili, TIM è il primo operatore di servizi di telefonia mobile in Europa e il terzo nel mondo.
Attraverso Telecom Italia e TIM il Gruppo è presente in Italia in tutti i segmenti del mercato Internet. Per potenziare l’offerta Internet, è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione del 15 marzo 2000 il progetto di integrazione di Tin.it - Seat Pagine Gialle.
Con Telespazio il Gruppo opera nel settore delle telecomunicazioni satellitari e, con la partecipazione in Stream, nel mercato della TV digitale a pagamento via cavo e via satellite.
Nelle attività informatiche è attiva la IT Services, che comprende Finsiel, leader italiano e tra i primi gruppi del settore in Europa, e altre società.
Il Gruppo Telecom Italia ha avviato una politica di dismissioni nel settore manifatturiero e impiantistico dove opera rispettivamente con Italtel e Sirti.

- TELECOM ITALIA SPA
Telecom Italia S.p.A. è l’azienda a capo del Gruppo Telecom Italia, un complesso industriale che opera nelle principali aree dell’ICT: la telefonia fissa, mobile, Internet, il satellitare, i servizi multimediali e informatici, la manifattura e l’impiantistica.
Telecom Italia S.p.A. è operativa nel settore dei prodotti e servizi nazionali e internazionali per la telefonia fissa ed è presente in tutti i segmenti del mercato business e consumer con servizi e prodotti di base, Internet, trasmissione dati, sistemi di accesso (ADSL, larga banda, ecc.), servizi a valore aggiunto.
La società, con oltre 26 milioni di collegamenti alla rete fissa e circa 76.000 dipendenti al 31 dicembre ’99, è leader sul mercato italiano ed occupa una posizione di rilievo tra i principali operatori mondiali del settore, per volume di fatturato.
Al 31 dicembre ’99 Telecom Italia ha registrato un fatturato di 35.856 miliardi di lire e un utile netto di 5.050 miliardi di lire. L’EBITDA è pari a 15.446 miliardi.
In un contesto italiano completamente liberalizzato ed aperto ai nuovi operatori, Telecom Italia vuole sfruttare appieno le opportunità offerte dalle dinamiche di un mercato concorrenziale, per mantenere la leadership italiana nella telefonia fissa, sia in termini di quote di mercato che di customer ownership.
Fattore strategico determinante in questa direzione è la costruzione di un forte rapporto di fiducia con i clienti, attraverso la personalizzazione del servizio e del customer care, l’offerta di prodotti e servizi di elevato livello tecnologico e politiche di pricing mirato su specifici segmenti della clientela.

- IT Services
La IT Services di Telecom Italia riunisce tutte le attività e le realtà informatiche del Gruppo e dà vita al più grande polo ICT in Italia. Confluiscono infatti in IT Services Finsiel e le aziende controllate, Telesoft e Sodalia. Rientrano inoltre nelle attività di competenza di IT Services anche quelle svolte dalla Funzione Informatica di Telecom Italia.
Il settore dell’Information Technology è divenuto oggi uno snodo fondamentale per lo sviluppo dei nuovi servizi telefonici. La valorizzazione delle attività informatiche del Gruppo, che rappresenta dunque un punto importante del piano strategico, passa attraverso la concentrazione in un’unica realtà e la ricerca di partnership in grado di integrare l’offerta con skill e know-how specifici. L’obiettivo di IT Services sarà quello di sviluppare il mercato di servizi ICT che andrà poi a collegarsi ai servizi Internet, creando e sfruttando tutte le sinergie possibili nell’offerta di servizi applicativi per la rete di telecomunicazioni. La storia e le caratteristiche delle aziende che in IT Services rappresentano un ottimo punto di partenza per il successo del progetto.
Finsiel è un gruppo leader nell’Information Technology, in Italia e in Europa. In oltre trent’anni di attività ha operato nei principali settori di mercato, dalle telecomunicazioni al credito, ai trasporti, alla pubblica amministrazione e fra i suoi clienti sono presenti alcune fra le più importanti amministrazioni dello Stato, i principali gruppi bancari e industriali italiani, gestori di telecomunicazioni, enti locali, piccole e medie imprese. Ad esempio, la crescente specializzazione nel settore dedicato al fisco ha consentito a Sogel, una delle società Finsiel, di rivestire un ruolo determinante nel recente processo di riforma del sistema tributario nazionale.
Telesoft progetta e fornisce piattaforme informatiche e sistemi software per la gestione di reti e servizi di telecomunicazioni. La società è coinvolta nei principali progetti strategici di Telecom Italia e Tim, quale partner di riferimento nella realizzazione e nello sviluppo dei processi operativi per la gestione della rete telefonica e dei sistemi di supporto delle attività di commercializzazione.
Sodalia, infine, opera nello sviluppo del software di gestione delle reti e dei servizi di telecomunicazioni in Italia e all’estero.
La specializzazione delle aziende in settori contigui e convergenti, nonché la razionalizzazione delle diverse competenze, permetteranno di costruire una nuova realtà che dimensionalmente diventerà un big player a livello europeo, in grado di mettere in atto un piano di sviluppo e di potenziamento globale dei rispettivi mercati e soprattutto con conseguenti riflessi positivi sul business delle telecomunicazioni.

- TIM
TIM è in Italia simbolo di leadership, di tecnologia, di dinamismo. Nel mondo, TIM è il simbolo di un successo made in Italy. Nata nel luglio 1995 per scissione delle attività radiomobili da TELECOM ITALIA, TIM è una Società per Azioni che conta migliaia di azionisti in tutto il mondo ed è prima in Europa per numero totale di clienti; è inoltre il primo operatore al mondo per sola tecnologia GSM. L’azienda è giunta infatti a 18,5 milioni di clienti in Italia (al 31.12.99), cui vanno aggiunti 13,8 milioni (al 31.12.99) che TIM ha acquisito oltre i confini nazionali tramite le sue partecipate estere (con una crescita del 101% rispetto alla stessa data dell’anno precedente). L’azienda è infatti presente in tre continenti: Europa, Asia, America Latina.
TIM punta a mantenere e rafforzare la propria leadership in Italia e fuori dai confini nazionali attraverso l’acquisizione crescente di quote di mercato, contribuendo nel contempo allo sviluppo tecnologico nelle comunicazioni in Italia. Il Cliente è il centro di tutte le nuove scelte di marketing e di ogni nuova proposta tariffaria di TIM, che adotta da sempre – e con successo – la strategia della segmentazione dell’offerta: ogni target del mercato italiano deve poter trovare la soluzione che meglio si adatta alle proprie esigenze di spesa telefonica. Ecco perché l’offerta di TIM è versatile e articolata: ogni cliente può trovare una tariffa più conveniente per le necessità che derivano dalla propria attività o dal proprio stile di vita.
Ma la sfida va oltre: TIM intende prevenire le esigenze del mercato lanciando sempre nuovi servizi che forniscano al telefonino un valore aggiunto. Non solo “voce”, con TIM, ma comunicazione a 360 gradi: dalla messaggistica sul display del cellulare alla possibilità di ricevere fax o e-mail sul telefonino, dalla navigazione in Internet alla possibilità di comandare a distanza gli elettrodomestici, dalla ricezione di news dell’ANSA alla possibilità di trasmettere i dati sulla propria salute ovunque ci si trovi. Il futuro, per TIM, è nei servizi, ed è su di essi che le strategie aziendali si vanno mano a mano focalizzando. TIM ha anticipato il futuro introducendo (nel ’96) la messaggistica, giunta oggi a 4,5 milioni di messaggi al giorno sui telefonini dei clienti TIM. Attraverso il servizio ScriptTIM è anche possibile ottenere informazioni di ogni genere, dagli orari di treni e aerei alle notizie finanziarie, dall’oroscopo del giorno alle farmacie di zona, dal meteo ai cambi delle principali valute. E recentemente TIM ha lanciato il servizio UNI.TIM il numero universale con cui il telefonino può ricevere e gestire anche fax e e-mail, messaggi direttamente in casella vocale, navigare in Internet. Insomma, il telefonino si va trasformando in un factotum digitale, in uno strumento in grado di facilitare la vita quotidiana di ciascuno.
Nei prossimi anni, in linea con le strategie aziendali e con gli interessi di crescita del sistema-Paese, TIM adotterà la tecnologia UMTS, lo standard di terza generazione in grado di costituire una piattaforma mondiale per la telefonia cellulare e per la trasmissione dati. Grazie alla grande capacità di trasmissione dell’UMTS, in un futuro non molto lontano (si parla del 2002/2003) sarà possibile trasmettere l’ultimo dato mancante alla comunicazione senza confini: le immagini sul telefonino in tempo reale.

- TIN.IT
Tin.it (http://www.tin.it) è il servizio di accesso ad Internet offerto da Telecom Italia alla clientela residenziale ed alla piccola e media clientela affari. Tin.it è oggi, in Italia, leader di mercato e si propone di contribuire allo sviluppo del settore multimediale ed interattivo del nostro Paese. Grazie ad una rete ad avanzata tecnologia di trasmissione ed alla capillare presenza sul territorio (copertura totale della popolazione), Tin.it rappresenta il modo più facile, veloce e assistito per entrare in Internet. Esistono, infatti, oltre 80.000 porte di accesso distribuite su tutto il territorio nazionale, collegate da linee ad alta velocità al backbone di Tin.it.
Il collegamento Internet che Tin.it offre è fino alla velocità di 56 Kbp/s se il modem utilizzato è con tecnologia V90, fino a 128 Kbp/s con modem e linea ISDN e fino a 640 Kbp/s con modem e linea ADSL.
L’offerta commerciale di Tin.it si articola su due tipologie di offerta, “ClubNet” e “NetPremium”, in grado di soddisfare in maniera sempre più puntuale clienti e target diversi.
Come prodotto di punta, nell’ambito dell’offerta “NetPremium”, Tin.it ha sviluppato un accesso a larga banda chiamato Fast Internet ADSL per una clientela che necessita del massimo di prestazioni ad oggi possibili. Il servizio Fast Internet ADSL si distingue dagli altri abbonamenti per velocità di accesso (molto superiore rispetto al collegamento tradizionale), esercizi esclusivi a larga banda come Tinrooms, la videoconferenza multipunto per realizzare sale di riunioni virtuali per il segmento professionale e PMI, la News on Demand, che sono un estratto giornaliero multimediale di telegiornali, complete di componente audio-video, componente testuale e motore di ricerca dedicato, rivolto ad un target maturo e al segmento professionale e PMI, e radio e televisione su Internet pensate esplicitamente per un target residenziale.
Webscuola
Webscuola, il sito realizzato da Tin.it in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione, è la comunità virtuale delle scuole italiane in cui studenti e docenti hanno facile accesso a informazioni, risorse didattiche qualificate e strumenti di comunicazione online. Attraverso Internet e tutti i supporti multimediali offerti da Webscuola, insegnanti e alunni possono ampliare le risorse a loro disposizione per sperimentare nuove dinamiche di insegnamento e apprendimento. Gli insegnanti hanno l’opportunità di affiancare ai metodi di insegnamento tradizionali una nuova metodologia, quella della didattica su Internet; gli studenti hanno la possibilità di mettere in pratica nuove modalità di apprendimento e di lavoro collettivo.
Il sito Webscuola è composto da quattro aree principali: Aulaperta, Risorse Didattiche, Professione Scuola, Fuori Orario, a loro volta suddivise in sezioni. E’ un laboratorio di didattica multimediale interattiva. E’ uno strumento per l’autoformazione dei docenti. E’ una comunità virtuale.
Diverse le attività proposte: eventi online (chat in diretta con altre classi, guidate da esperti, su argomenti legati alle materie di studio, spesso visti in maniera originale e con l’intervento di personaggi noti ed autorevoli), laboratori (percorsi bimestrali di apprendimento collaborativo a distanza fra gruppi di classi, per l’approfondimento di materie di studio), progetti (strumenti per l’elaborazione di piccoli sitiweb per presentare ricerche fatte in classe e condividerle con tante altre classi). Nel sito Webscuola sono disponibili anche una serie di risorse didattiche.
Portale Cittadino
Le Città Digitali nascono alla metà degli anni Novanta con l’obiettivo di contribuire all’adozione ed alla divulgazione della conoscenza delle tecnologie Internet. Le prime esperienze di telematica locale hanno la funzione di far crescere in Italia la società dell’informazione attraverso la promozione di Internet, attraverso l’alfabetizzazione dei cittadini all’uso delle nuove tecnologie e attraverso la sperimentazione a nuove forme di partecipazione.
Attualmente Tin.it, in collaborazione con gli enti locali, sta portando avanti un progetto per la realizzazione di un Portale Cittadino che sarà l’evoluzione complessa della rete civica, in grado di aggregare, profilare, fidelizzare e rendere attivamente partecipi i cittadini e le imprese del territorio. Esso si presenta come uno strumento attivo di e-government, come un incentivo allo sviluppo dell’e-commerce territoriale e come incentivo all’utilizzo di Internet per la cittadinanza.