AZIENDA DI RILIEVO NAZIONALE ED ALTA SPECIALIZZAZIONE "CIVICO E BENFRATELLI - M. ASCOLI - G. DI CRISTINA / PALERMO"
Via C. Lazzaro, 2
90127 Palermo
Tel. 0916662652 - Fax 0916662620
INFO@ospedalecivico.org
www.ospedalecivico.org



SETTORE PRESENTE

Direzione Generale



PROFILO ISTITUZIONALE

Il D.P.C.M. 31/8/93 ha individuato questo Ospedale "Azienda di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione".
Questa Azienda si articola in tre Presidi Ospedalieri, dieci Dipartimenti organizzativi e due Dipartimenti Funzionali, in cui sono presenti numerose alte specialità.
I posti letto complessivi sono 1362, di cui n° 155 in Day Hospital, con 54.244 ricoveri ordinari e quasi 18.000 in D.II. registrati nell'ultimo anno.
L'Azienda è sede di Centri di riferimento regionale per le seguenti aree: Talassemia, Fibrosi Cistica, Chirurgia Plastica e Terapia delle Ustioni.
Inoltre, ha stipulato alcune convenzioni con l'Università degli Studi di Palermo per alcune Unità Operative dell'area pediatrica nonché come sede di specializzazioni del corso di laurea in Medicina e Chirurgia; presso l'Azienda si trova, inoltre, la sede formativa universitaria per il conseguimento del Diploma di Infermiere.
L'Azienda è soggetto di una sperimentazione gestionale concretizzatasi con l'istituzione di una società a responsabilità limitata, l'ISMETT (Istituto Mediterraneo per i Trapianti), con la qualificata presenza societaria dell'Università di Pittsburg (USA).
Questa Azienda è stata individuata sede di attività progettuali finalizzate al raggiungimento di obiettivi prioritari inseriti nel P.S.N. 1998/2000 e finanziati dal Ministero della Sanità. Tali progetti, in avanzata fase di realizzazione, permetteranno la attivazione di una rete regionale per la telediagnosi per i pazienti neurolesi acuti (TELETAC); l'elaborazione ed applicazione del protocollo per la valutazione dell'appropriatezza del ricovero ospedaliero (P.R.U.O.); l'istituzione del centro unificato di prenotazione per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale (C.U.P.) in collaborazione con il Comune di Palermo; la campagna di informazione e sensibilizzazione per le donazioni di organi e tessuti; il miglioramento continuo della qualità.
Il personale dipendente in servizio ammonta a 3391 unità dei vari ruoli.