I portali per il cittadino

 

www.italia.gov.it

Il Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie ha promosso la realizzazione del Portale Nazionale del Cittadino, una piazza virtuale nella quale i cittadini incontrano un'amministrazione amica, più semplice da comprendere e da raggiungere. I principali obiettivi del portale, realizzato da un gruppo di aziende guidato da Finsiel, sono la semplificazione delle modalità di accesso agli oltre 3.000 siti delle amministrazioni pubbliche centrali e locali, e l'organizzazione dei servizi online secondo le esigenze dei cittadini e non secondo le competenze amministrative.
Finsiel ha progettato un portale semplice e accogliente anche dal punto di vista visivo. Grande attenzione è stata dedicata agli aspetti di usabilità e, per quanto riguarda l'accessibilità, tutte le pagine del portale rispettano i requisiti del consorzio W3C. Per chi ha ancora poca dimestichezza con Internet, il servizio di contact center offre la possibilità di essere assistiti telefonicamente da un operatore durante la navigazione. Con i suoi 16 Eventi della vita, integrati da 19 Guide ad argomenti di interesse generale, il portale offre più di 1.300 link a informazioni e servizi pubblici, il collegamento a tutti i siti della pubblica amministrazione e circa 500 moduli da scaricare nella sezione Senza Fila.

 

www.ligurianirete.it

Liguria in Rete, realizzato da Datasiel, è il portale unificato della pubblica amministrazione ligure, il punto di accesso unico ai servizi online, ai servizi extranet riservati alle amministrazioni locali e a tutto quello che riguarda la Liguria in Internet. Le informazioni e i link ai siti esterni sono organizzati in dodici canali tematici, attraverso i quali l'utente può accedere anche a "portali verticali" articolati e complessi. Tra questi, di recente realizzazione, sono due portali tematici regionali: Agriligurianet, il sito dell'agricoltura ligure, e Io Lavoro, il portale dedicato a chi cerca lavoro, alle imprese e agli operatori. Il portale Liguria in Rete dà notizia delle novità più rilevanti nei servizi online della pubblica amministrazione, sia attraverso le novità in rete sia attraverso i servizi in evidenza contestualizzati nei diversi canali. Gli utenti possono segnalare i siti che ritengono adatti a essere vagliati dalla redazione di Liguria in Rete per l'inserimento nei canali.

 

www.regione.liguria.it

Il sito ufficiale della Regione Liguria, realizzato e gestito da Datasiel, ha più di tre milioni di contatti al mese e più di settemila iscritti alla newsletter. Da due anni il sito regionale è ai primi posti nel Rapporto sulle Città Digitali del Censis, è arrivato tra i primi dieci siti della categoria Pubblica Amministrazione al premio WWW del Sole 24 Ore del 2001 e compare tra i primi tre siti regionali in alcune recensioni della stampa specializzata (Lab Italia dicembre 2001 e agosto 2002). Tra i principali servizi: forum, newsletter, banca dati leggi, banca dati atti del consiglio, bollettino ufficiale scaricabile gratuitamente, bookshop cartografia, sperimentazione del modello "eventi della vita".

 

www.agriligurianet.it

Agriligurianet, realizzato da Datasiel, è il nuovo sito dell'agricoltura ligure, un filo diretto con la Regione Liguria per avere servizi e informazioni sulle opportunità economiche, ma anche notizie su prodotti tipici, agriturismo e molti altri temi: dall'allevamento ai boschi, dalla pesca alla caccia.
È un sito particolarmente ricco di servizi interattivi: oltre a forum, bacheca degli annunci, cartografia tematica e bollettini agrometeorologici per le province liguri, sono disponibili la compilazione delle domande online, la verifica dello stato di avanzamento delle pratiche, la consultazione dell'anagrafe delle aziende agricole e la consultazione dello schedario vitivinicolo.

 

www.regione.fvg.it

Il portale della Regione Friuli-Venezia Giulia è il punto di accesso unico alle informazioni e ai servizi della regione, front-office di numerosi servizi realizzati da Insiel.
"Elezioni" permette di seguire in diretta l'andamento dei risultati in occasione delle elezioni a livello locale.
In "Bandi di gara UE" gli imprenditori della regione possono consultare in maniera interattiva i bandi di gara nel nord-est dell'Europa.
Dedicato agli imprenditori anche il servizio "Appalti online", un vero osservatorio sugli appalti pubblici e lo stato di avanzamenti dei lavori.
E per i turisti ci sono le sezioni "Spettacoli ed eventi", con la ricerca per data, luogo e tipologia, e la possibilità di scegliere alberghi e rifugi in cui passare le vacanze.
La sezione dedicata al progetto "Orientamento online" rivolto ai giovani, ha ottenuto un importante riconoscimento al Forum della Pubblica Amministrazione 2002.

 

www.egov.comune.venezia.it

Il Comune di Venezia ha realizzato, con la collaborazione di Venis, il Portale dei Servizi per i cittadini, i professionisti e le imprese.
Venis ha curato il coordinamento generale del progetto e l'integrazione del front-end con il sistema informativo comunale, avvalendosi della collaborazione di E-TREE per il front-end del portale e di Insiel per l'aderenza dell'architettura del sistema e dei servizi di rete al piano di e-government.
Il progetto punta a semplificare i rapporti fra Comune ed utenti dei servizi comunali, consentendo l'effettuazione di transazioni online, quali i pagamenti e la visura di pratiche. I primi servizi sono il pagamento di tributi con visura della posizione tributaria per COSAP, CIMP e ICI, il pagamento delle multe, la visura dello stato delle pratiche edilizie e di commercio e l'iter guidato per l'avvio delle pratiche dello Sportello Unico per le attività produttive. Seguiranno il servizio di accesso alle delibere comunali e un servizio di messaggistica per conoscere l'avvio e la conclusione delle pratiche, le scadenze e le informazioni di interesse pubblico.
Il Portale, certificato W3C per l'accesso ai disabili, organizza le informazioni e i servizi sul modello Eventi della Vita, sulla linea del Portale Nazionale del Cittadino.